TEMPO-LIBERO/ATTRAZIONI

Syon House, bellissimo maniero sul Tamigi con parco e serra

|
EU Network

È forse una delle dimore storiche più note e interessanti di Londra. Syon House, coi suoi 80 ettari di parco e l’imponente roseto, è situata sui bordi del Tamigi, di fronte ai giardini di Kew, ed è la meta da non perdere per una passeggiata nella storia a pochi passi dal centro.

Syon House è un bellissimo maniero Tudor, costruito sul sito di un antico monastero medievale da cui prende il nome, Syon Abbey. Il monastero fu requisito e annesso alla Corona da Enrico VIII in seguito ad alcuni scandali e alle voci sulla dissoluzione della Chiesa; infine, fu ceduto al Duca di Somerset che ne fece una residenza in stile rinascimentale italiano. Da allora è stato dimora di importanti esponenti della vita pubblica inglese e in quelle stesse camere attese la propria esecuzione Catherine Howard, la quinta moglie di Enrico VIII.

Dopo la morte di quest’ultimo, nel 1594, il palazzo fu acquistato da Henry Percy , nono conte di Northumberland, e da allora è rimasto in mano alla stessa famiglia quale residenza londinese dei duchi di Northumberland.

Fu solo nel XVIII secolo, tuttavia, che furono affidati all’architetto Robert Adam e al paesaggista Lancelot Brown (chiamato “Capability Brown”) i progetti di ampliamento e ammodernamento della casa e del parco; fu un lavoro importante: dal 1762 fino al 1769 inoltrato.

Ecco perché l’arredo e i materiali delle camere -in gusto neoclassico- sono mozzafiato e contemporaneamente familiari, soprattutto per noi italiani. Al di là delle contaminazioni barocche, manieriste e gotiche, infatti, lo stile predominante è quello che si rifà alla classicità antica; ciò si nota soprattutto nella Galleria Romana dai marmi bianchi e neri, e nella Red Drawing Room, rivestita di drappi purpurei e statue romane.

È una location talmente incantevole e ben conservata, da essere finita col diventare il set di diversi film, come La pazzia di Re Giorgio, Gosford Park o la mini-serie de The Lost Prince di Stephen Poliakoff; ed è utilizzata oggigiorno come sala ricevimenti per i matrimoni.

La parte più romantica, tuttavia, è fuori dalla villa, nei giardini. Parliamo del Great Conservatory, caratterizzato da una meravigliosa cupola in vetro e metallo, scenografica di giorno e indimenticabile all’imbrunire. E se tutta questa sfacciata bellezza non vi basta, sappiate che all’interno del giardino, c’è anche una versione all’aperto di Scale e serpenti, il tradizionale gioco da tavolo inglese simile al nostro Gioco dell’Oca (si applica una tariffa a parte).

  • Dove: Syon House and Park, Brentford Middx, TW8 8JF
  • Orari Apertura: Dalle 11.00 alle 17.00 (ultima entrata possibile alle 16.00) Mercoledì, Giovedì, Domenica e Bank Holiday e Good Friday. I Giardini e il Grand Conservatory dalle 10.30 alle 17.00 ultima entrata possibile alle 16.00).
  • Prezzo: £12 (£5 bambini da 5-16 anni). Ci sono anche biglietti per famiglie a£15. Entrata solo giardino, £10.50 adulti e £3.50 i bambini.
  • Maggiori Info: Visitate il sito ufficiale del Syon Park

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0