TEMPO-LIBERO/ATTRAZIONI

Visitare Londra con i bambini: 10 attrazioni imperdibili

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Londra è una città perfetta da visitare a tutte le età, anche da piccoli. La capitale britannica, infatti, ha molto da offrire ai bambini e organizzare una vacanza divertente per i più piccoli è possibile! Cosa includere nell’itenerario di un viaggio con i bambini al seguito? Vediamo insieme quali sono le attrazioni imperdibili a Londra in cui portare gli allegri nanerottoli (detto con affetto ovviamente).

Kidzania

Una delle attrazioni più belle per i bambini è sicuramente KidZania, una città al chiuso completamente gestita dai più piccoli! Sono i bambini, infatti, che si devono occupare del funzionamento della città, ognuno scegliendo il lavoro che vorrebbero fare da grande (dal pompiere al cantante, dal medico al presentatore TV). Ogni bambino, oltre ad avere un costume e un ruolo, imparerà anche delle capacità essenziali per la vita come l’indipendenza o il lavoro di squadra. È pensato per i bambini dai 4 ai 14 anni.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

The London Dungeon

Un’altra attrazione che piacerà ai bambini (anche se non ai piccolissimi) è The London Dungeon, un viaggio alla scoperta delle segrete di Londra. Qui potrete vivere un’avventura di 110 minuti tra risate, racconti di paura, camere delle torture, leggende e fatti di cronaca (da Sweeney Todd a Jack Lo Squartatore), ripercorrendo circa 1000 anni di storia londinese. All’interno, troverete attori ti teatro, effetti speciali, palcoscenici, scene, spettacoli interattivi in un’esperienza sensoriale a 360° gradi. Per i più temerari, è l’attrazione perfetta!

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Shrek’s Adeventure! London

I vostri bambini amano Shrek? Perché non portarli nel museo divertimenti a tema? Shrek’s Adventure è ispirato alle avventure dei personaggi di Shrek, includendo la visita ai set, spettacoli dal vivo, un labirinto di specchi, una palude pozzolente e un game show della DreamWorks.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Natural History Museum

Entrare nel National History Museum è un po’ come fare l’ingresso a Hogwarts, visto che l’architettura del museo è molto simile a quella della scuola di magia di Harry Potter. Il museo è diviso in quattro zone colorate: la più famosa è la blu, la parte dedicata ai dinosauri. Se i vostri figli amano gli insetti e le piante non possono non visitare il Darwin Centre. Consigliata poi è la zona rossa sulla geologia: farete un viaggio al centro della terra su una scala mobile e assisterete a una simulazione di un terremoto. Un modo per avvicinare alla geologia anche i più refrattari alle materie scientifiche. L’ingresso è gratuito.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Science Museum

Il Museo della Scienza è uno dei più amati dai giovanissimi: tra la locomotiva di Stephenson e il modello di DNA creato da Crick e Watson, ci sono tanti  giochi, simulatori e mostre interattive adatte a tutte le età. I bambini, in particolare, potranno anche usare il Launchpad, per creare arcobaleni, provare esperimenti e fare un giro nella stazione rotante. L’ingresso è gratuito.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

V&A Museum of Childhood

Con cosa giocavano i bambini del passato? Per scoprirlo, portate i vostri bambini al Museum of Childhood presso il Victoria & Albert Museum. Situato in un grande edificio vittoriano, il museo presenta una collezione di oggetti legati all’infanzia dal 1600 a oggi: giochi, vestiti, accessori, accessori per la cura. Si può anche giocare con le Lego, giochi di società o in una vasca di sabbia, così come leggere un libro. L’ingresso è gratuito.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Studios di Harry Potter

Se i vostri figli sono appassionati di Harry Potter (e chi non lo è) potete portarli a fare un tour delle attrazioni londinesi legate ai romanzi e ai film omonimi, ma anche vedere gli Studios della Warner Bros (poco fuori Londra), dove si trovano molti dei set cinematografici utilizzati per la trasposizione sul grande schermo dei romanzi di J.K. Rowling. Dal 31 marzo scorso, è possibile anche visitare  la Foresta Proibita. E non è certo l’unica attrazione: agli Studios potrete visitare la Sala Grande, l’ufficio di Silente, assaggiare le Cioccorane e la Burrobirra, scoprire i vari set dei film, come la sala comune di Grifondoro, i dormitori, la capanna di Hagrid e molto altro.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Sea Life London Aquarium

L’acquario di Londra è un’altra meta imperdibile per i bambini! Al suo interno, si trovano tantissime specie acquatiche: il percorso inizia con lo shark walk, un tunnel con pareti e pavimento in vetro dietro ai quali nuotano i grandi predatori dell’oceano Pacifico; poi si andrà alla scoperta delle profondità dell’Atlantico con oltre 5000 mila creature  e successivamente si proseguirà nella Ray Lagoon, dedicata alle mante, fino alla terra delle tartarughe, alla barriera corallina e alla foresta amazzonica.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Tower of London

La Torre di Londra è un luogo molto affascinante anche per i bambini: qui si trovano i bellissimi gioielli della Corona, ma è anche un castello in piena regola con storie misteriose da non perdere.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

London City Farm

Se voi e i vostri bambini amate la natura e gli animali, non potete non visitare la London City Farm, dove non solo è possibile visitare gli animali della fattoria, ma anche animali dello zoo, visitare i giardini, acquistare prodotti a chilometro zero e far giocare i bambini in aree apposite.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto