Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Banksy approda a Londra con un suo negozio che però è inaccessibile ai clienti!

|
EU Network
AEMORGAN

Banksy colpisce ancora e, come sempre, la sua ennesima trovata è più geniale che mai! Lo scorso 1 Ottobre il misterioso artista ha aperto nel quartiere di Croydon, a sud di Londra, un negozio speciale che prende il nome di “Gross Domestic Product” ovvero “Prodotto Interno Lordo”.

Il locale è apparso al posto di un negozio di tappeti e rimarrà aperto per sole due settimane. Il progetto risulta essere un’ulteriore conferma della sua critica al concetto di arte come prodotto da vendere in quanto il negozio non è accessibile ai clienti ma gli oggetti ispirati alle sue opere d’arte potranno essere solo ammirati dalla vetrina.

I prodotti esposti sono tipicamente frutto della mente artistica di Banksy: un tappeto ispirato al personaggio di “Tony the Tiger”, la mascotte dei cereali Kellogg’s; una palla da discoteca realizzata con un elmetto della polizia; un gioco per bambini con figure di migranti da caricare su un camion da trasporto; una lapide con la scritta: “Ora hai raggiunto la tua destinazione”.

Stando a quanto riporta il sito ufficiale del “Gross Domestic Product“, ancora inaccessibile agli utenti, tutti i prodotti potranno non solo essere ammirati dalla vetrina del negozio ma anche acquistati esclusivamente via online. L’artista ci ha tenuto anche a sottolineare che i ricavi della vendita saranno utilizzati per comprare una nuova nave per la Ong “Open Arms” che opera nel Mediterraneo per soccorrere i migranti.

Banksy ha voluto, anche, specificare che il negozio è stato aperto principalmente per motivi legali: un’azienda che vende cartoline di auguri sta cercando di appropriarsi dei diritti commerciali del suo nome ed i suoi avvocati lo hanno convinto a vendere una serie di prodotti con il suo marchio per vincere il contenzioso.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1