Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/CONCERTI

“Indigo Face”, ovvero l’Italia musicale che vince a Londra (anche senza Sanremo)!

|
EU Network

Londra da sempre si contraddistingue per un ambiente stimolante e vivacissimo dal punto di vista culturale e, per questo motivo, è fucina di artisti che trovano proprio nella città gli spunti giusti per esprimersi al meglio. Esempio emblematico di questa realtà così carica di energia creativa è l’esperienza di quattro giovani talenti che, accomunati dall’amore per la musica, hanno realizzato il loro sogno formando la band Indigo Face.

Nessuno dei quattro ragazzi è inglese ma tutti vivono a Londra da ben sette anni: Mariachiara (voce) e Andrea (batteria) sono italiani, veneta lei, siciliano lui, mentre Max (tastiere/chitarra) è francese e Ray (basso) viene dalla Svizzera italiana. Galeotta è stata l’università che li ha fatti incontrare, dando loro modo di conoscersi ed intraprendere lo stesso progetto musicale.

Insieme hanno creato sonorità non scontate, che mescolano influenze Pop, Funk, EDM e Synth Pop, dando vita ad una band classificabile nel genere di Alternative Pop. Grazie alla fusione di talenti diversi ed originali, gli Indigo Face si sono subito imposti sulla scena underground londinese, tanto da essere riconosciuti da importanti industrie musicali tra cui Music Week, Pop Matters, Music Times e Amazing Radio.

I testi delle loro canzoni non sono mai banali e toccano vari aspetti della realtà che ci circonda, dalla guerra alla complessità della famiglia, passando per la discriminazione sessuale e l’omofobia, fino ad arrivare alla ricerca spirituale. Dopo il successo dell’ultimo singolo “Can We Make It?“, pubblicato lo scorso Ottobre e supportato dalla radio inglese BBC Introducing London, gli Indigo Face si dicono prontissimi all’uscita di altre canzoni partendo dall’inedita “Animal” che sarà lanciato il 4 Marzo.

In attesa dell’uscita del nuovissimo singolo vi invitiamo ad ascoltare dal vivo gli Indigo Face al Cargo di Londra dove si terrà la semifinale per poter salire sul palco del Concertone del Primo Maggio a Roma. Nell’arco della serata di venerdì 9 Febbraio si susseguiranno più artisti e, alla fine, il pubblico decreterà le due band migliori che si sfideranno nella finale di Aprile.

Lo spettacolo comincerà alle 18.30 per proseguire fino alle 3.00 della notte. Il biglietto d’ingresso ammonta a £ 9.20 ed è acquistabile online sul sito ufficiale dell’evento. Intanto per essere sempre aggiornati sulla band seguite i loro profili social su Facebook, Twitter e Instagram e, per farvi un’idea di quello che vi aspetta, ascoltate la cover fantastica che hanno realizzato del classico italiano “Il cielo in una stanza“!

 

Il tuo voto: 5
Voti totali: 2