TEMPO-LIBERO

Le migliori spiagge di Londra: l’elenco completo

|


Spiagge a Londra 2018: le migliori da visitare

Passerete l’estate a Londra e vi disperate al pensiero di non poter andare in spiaggia, mettendo i piedi nella sabbia bollente? Non vi preoccupate: nella capitale ci sono tante spiagge attrezzate per la stagione estiva! Tranquilli: non sto parlando dei mini lidi di sabbia che si trovano lungo il Tamigi, ma di spiagge create ad hoc per i londinesi. Non sarà certo come essere in Sardegna, ma meglio di niente… ecco quindi le spiagge londinesi da non perdere nell’estate 2018!

Estate 2018 a Londra: le spiagge in cui andare

Avete già preparato infradito, asciugamano da mare e infradito? È tempo di andare in spiaggia a Londra! Ecco l’elenco delle best beaches da visitare:

  • Ruislip Lido. Forse non in molto lo sanno, ma a Ruislip, nel Borough di Hillingdon, c’è una spiaggia di sabbia artificiale di 60 acri che contorna un lago. La spiaggia è attrezzata con cabine, equipaggiamento per la pesca e per la navigazione sul lago, bagni pubblici, ristorante/pub, bar, Tea Room, aree per i bambini e parcheggio. Da maggio ad agosto il Ruislip Lido è aperto dalle 9 di mattina alle 21. Ingresso gratuito. Trovate maggiori info sul sito ufficiale.
  • Neverland. A Fulham, da maggio a inizio ottobre, le sponde del Tamigi, nei pressi di Wandsworth Bridge, sono trasformate in un angolo beach chic che vi farà sentire subito in vacanza! La suggestiva location si chiama “Neverland” ed è caratterizzata da una spiaggia di sabbia bianca, con tanto di palme, altalene, sedie a sdraio, spazi verdi e gazebo di ogni dimensione. Il costo dell’entrata ammonta a soli £ 5, mentre il brunch costa sulle 25 sterline.  Trovate tutte le info nella nostra guida dedicata.
  • Beach Bar. Da giugno al 16 settembre, a Bloomsbury, The Montague servirà drink tropicali e piatti cotti al barbecue in una spiaggia ricostruita sul tetto di un’edificio. L’ingresso è gratuito. Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale.
  • Royal Docks Urban Beach. Dal 18 luglio i Royal Docks sono a tutti gli effetti una spiaggia (almeno per l’estate): non solo è il posto giusto per abbronzarsi senza lasciare Londra, ma anche il luogo adatto per divertirsi con una serie di giochi d’acqua, visto che si dà la possibilità di partecipare a vere e proprie gare.  Se invece amate oziare, sappiate che è anche possibile rilassarsi sotto l’ombrellone o sdraiati su un comodo lettino da mare o su una sdraio: l’Urban Beach è una distesa di sabbia che ospita, tra l’altro, anche venditori di street food, proiezioni di film e workshop speciali. L’ingresso è gratuito. Trovate maggiori informazioni in questa nostra guida.
Il tuo voto: 4
Voti totali: 3

EU Network