TEMPO-LIBERO/EVENTI

5 cose low cost da fare nel week end del 31 gennaio – 1 febbraio

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

clothes swapping london

Ave, fratelli italo-londinesi! Questo fine settimana marca il passaggio tra i due mesi più freddi dell’anno e non si è visto neanche un po’ di neve. Solo tanto vento freddo. Ma a noi non importa, e siamo pronti ad affrontare il week end. Di nuovo con le tasche vuote? Niente paura, questa settimana ritornano le ambite parole chiave che ci fanno tirare un sospiro di sollievo: low cost, free, gratis, insomma senza sghei possiamo divertirci comunque. Ma meno di una serata al Fabric in ogni caso.

1 – Concerto diurno

La Union Chapel di Islington ricomincia il suo ciclo di concerti all’ora di pranzo da sabato 31 gennaio. Ogni settimana un artista differente. Questa volta tocca al duo folk/pop Nick Pynn e Kate Daisy Grant. La performance è totalmente gratuita, e non occorre un biglietto di ingresso, basta presentarsi. Se volete, potete fare una donazione. Il concerto inizia alle 12. Info alla pagina dell’evento.

2 – Per rifarsi il guardaroba

Avete vestiti di cui vi volete sbarazzare e allo stesso tempo volete indossare qualcosa di nuovo? E tempo di clothes swapping. La piccola associazione no profit Poplar Harca organizza Swishing, un piccolo mercato dove invece di acquistare o vendere si scambiano vestiti. Basta presentarsi con almeno 10 capi di buona qualità, o anche paia di scarpe, e vedere chi è interessato allo scambio.

La partecipazione è gratuita, ma occorre prenotare la presenza qui. Appuntamento sabato 31 gennaio dalle 13 alle 14 alla Brownfield Community Cabin nel quartiere di Poplar, borough di Tower Hamlet.

3 – Alla scoperta delle origini

Perdonate l’ardire, ma questo evento costa un poco di più di gratis. Ma ne vale la pena, se vi interessa conoscere il lato italiano di Londra. Shared City, il gruppo che organizza visite guidate alla scoperta della Londra multiculturale, domenica 1 febbraio ci porta nella Little Italy di Clerkenwell.

Il tour include una visita alla famosa St Peter’s Church, lo storico deli Terroni, una messa in italiano e in inglese in un’altra piccola chiesa nascosta. E a tutto si aggiunge caffè e paste fresche incluse nel prezzo. Che è di 20 £. Il tour va dalle 9.15 alle 12.15. Per informazioni e acquistare il biglietto visitate la pagina dell’evento.

4 – Calcio a rotelle

Avete dei pattini e volete provare qualcosa di nuovo? Provate il Roller Soccer, il calcio sui pattini. Al Queen Mother Sports Centre di Victoria si organizzano sessioni di allenamento aperte al pubblico al costo di 10 £. Occorre però portare i propri pattini e le protezioni. Tutte le info a questo indirizzo.

5 – Serate esilaranti

Visto che mi sono concentrato più sugli eventi pomeridiani, adesso vi offro una doppia opportunità per passare una serata piacevole in compagnia (e non pensate a male!) questa domenica 1 febbraio.

La prima è la serata di cabaret del Sunday Special al Up The Creek di Greenwich. La lista dei comici è segreta, ma c’è torta in omaggio inclusa nel prezzo. Il biglietto costa 10 £, e può andare esaurito presto, quindi prenotatelo a questo sito. Le porte aprono alle 19.30, mentre lo show comincia alle 20.30.

Il Rich Mix di Shoreditch organizza lo Smile Acoustic, dove tre artisti si alterneranno sul palco per delle jam session con dei gruppi di musica del luogo. Ingresso gratuito e torta inclusa! Basta presentarsi alle 18. Sì, lo so, mi amate.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto