Bellavita Expo 2015: il meglio della gastronomia made in Italy arriva a Londra

Bellavita Expo 2015: il meglio della gastronomia made in Italy arriva a Londra

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Che la cucina italiana regni sovrana sul mondo si sa. E che abbia un posto di rilievo nel panorama gastronomico di Londra questo è un dato. O almeno, da bravi palati patriottici quali siamo, continuiamo a ripeterlo alla sazietà, ignorando completamente le altre realtà culinarie altrettanto ricche e gustose. Massì, siamo italiani, lo sanno tutti che ce la tiriamo sul cibo, quindi perché tradire le aspettative? Continuiamo a pensare che la nostra sia la cucina migliore del mondo alla facciaccia di tutti. Anche perché è vero.

Non per niente esistono eventi come il Bellavita Expo a testimoniarlo. Una fiera del cibo italiano che è appena al suo secondo anno, ma che si è già imposta come la più grande esposizione enogastronomica di tutto il Regno Unito. E che per il 2015 ritorna nei padiglioni del London Business Design Centre dal 19 al 21 al luglio. L’evento è sia trade che consumer, per cui solo la giornata di domenica sarà aperta al pubblico, mentre gli altri due giorni saranno per i buyer del settore.

Lo scopo di Bellavita Expo è quello di mostrare le eccellenze gastronomiche nostrane al mercato anglosassone. All’interno della manifestazione, infatti, si terranno anche i Bellavita Awards, e i nostri campioni saranno valutati da un pannello di giudici tutti locali: esperti da Harrods, Marks & Spencer, Selfridges, Costcutter, Abel & Cole, Jamie Oliver Group e molti altri si rimpinzeranno lo stomaco con le nostre delizie per valutare i migliori rappresentanti della nostra tradizione culinaria.

E dal momento che sono numerosi i ristoratori italiani in Regno Unito, c’è anche spazio per premiare quella categoria di esperti che ci permettono di assaporare meglio il nostro cibo con l’accostamento del vino più adatto: i sommelier. L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, terrà numerosi esami e degustazioni ai quali parteciperanno 500 esperti per decretare il Best Sommelier d’Inghilterra.

Certo, tutto questo è per i professionisti del settore. Ma cosa aspetta a noi avidi consumatori? Be’, la possibilità di degustare (e acquistare) il meglio dei prodotti del mercato enogastronomico italiano. Quindi basta farsi spedire i barattoli di pummarola da mammà, basta svenarsi nei deli: per un giorno qui potrete comprare direttamente dal produttore e fare la scorta di specialità italiche. Da condividere poi con orgoglio con i vostri roommate (sempre che non ve le freghino prima).

E dal momento che siete assidui lettori di Londra da Vivere, e a voi ci teniamo, abbiamo un regalo non da poco per voi: regaliamo infatti 200 pass gratuiti per la giornata del 19 luglio! Basta registrare la vostra presenza a questo link di Eventbrite e inserire il codice free BELLALDV. Ma fate in fretta perché l’offerta è, come dicono gli inglesi, on a first come first served basis.

Per avere tutti i dettagli sulla manifestazione e le info sul programma basta collegarvi al sito ufficiale di Bellavita Expo. Godetevela e in bocca al lupo per i biglietti: i fortunati potranno benissimo annoverare questo evento tra le cose gratis da fare a Londra questo week end. Cosa non faremmo per voi!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti