A Londra arriva la Tokyo Night: sapori e colori nipponici per le strade di Shoreditch!

A Londra arriva la Tokyo Night: sapori e colori nipponici per le strade di Shoreditch!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

“You never been, well, you gotta go – You never seen, well, you’ll never know.” Lo diceva Joe Lynn Turner nella sua Midnight in Tokyo a proposito della stessa e non si può che credergli. La fama di questa città, unica nel suo genere, vibrante di luci e insegne al neon, la precede senza indugio.

Volendo però fare gli scettici potremmo andare a costatare con i nostri occhi (e magari con le nostre papille gustative) lo spettacolo meraviglioso di una cultura differente e lontana.

Certo, prendere un biglietto per andare dall’altra parte del globo per il prossimo week-end non è proprio il piano più semplice. A risolvere questo piccolo inconveniente ci hanno pensato quelli di Night Tales , giovane impresa che si occupa di realizzare eventi pop-up, ossia limitati nel tempo e nello spazio, portando un po’ di Tokyo a Londra.

Dal 29 Ottobre scorso, e per circa otto settimane, è infatti partita Tokyo Nights, una grande area all’aperto in quel di Shoreditch, decorata in puro stile Nipponico, che ospiterà una serie di street-food stands, mercati e cocktail-bar tutti esclusivamente ispirati alla città di Tokyo, insieme ai migliori DJ della città per un after-party coi fiocchi.

Diversi i chioschi dedicati al “cibo da strada” come Patty&Bun che offre delle deliziose alette di pollo e hamburger, Nanny Bills noto per le sue costine di maiale Teppanyaki e Bubbledogs con i suoi hot dogs in stile “Sloppy Joe” (panino con aggiunta di carne macinata e salsa), tutto rivisto in stile asiatico, oltre ai tipici piatti della cucina locale come gli gnocchetti gyoza.

In aggiunta ai chioschi si possono trovare anche delle sale da Sake riscaldate e delle vere e proprie Ryokan, case tradizionali giapponesi, che potranno essere affittate interamente, comprensive di un servizio al tavolo e di una bottiglia di Enter Sake di benvenuto al prezzo di 225 sterline, per una capienza massima di nove persone.

Love-Hotel e le suite del Love-Hotel, che richiamano un vero e proprio albergo del piacere Giapponese, saranno anch’essi prenotabili . Per ulteriori informazioni, prezzi e capienza consultate il loro sito.

Per chi invece volesse vivere una vera e propria esperienza gastronomica giapponese dalla A alla Z, non perdete la possibilità di cenare nell’area privata che ospita il supper club Ritzuto&Co, fondato dalla nativa Giapponese Yoshiko Wada. Il club offre un menu degustazione di otto portate al prezzo di 35 sterline a persona. Per questa cena particolare i giorni e i posti sono limitati, quindi consigliamo sempre di dare uno sguardo al sito.

Prepararsi a questa esperienza unica è facile: scegliete un giorno che sia tra il mercoledì e il sabato (fino al 19 Dicembre), chiamate gli amici, prendete il cappotto e fiondatevi sulla prima tube line o sul primo double-decker bus in direzione Shoreditch, precisamente al 228-299 di Old Street. Se siete di quelli che odiano le attese interminabili, potete provare a prenotare un ingresso salta-fila tenendo presente però che fino al 14 Novembre sono tutti sold-out (ebbene si). Che dire di più… ci vediamo lì! Sayonara!

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti