TEMPO-LIBERO/EVENTI

Dolci, gelati e biscotti gratis per l’apertura del terzo Naked Dough londinese

|
EU Network

Chi non ama gli omaggi, sopratutto quando si tratta di cibo? E se poi parliamo di dolci possiamo immaginare come l’attenzione e l’attesa  salgano alle stelle. Se ne accorgeranno anche i londinesi il prossimo 20 luglio.

In quella giornata, infatti, la catena Naked Dough aprirà il suo terzo negozio in città, nella location dello Stables Market di Londra.

Per festeggiare l’occasione, è stato annunciato che il venerdì sarà ribattezzato il Free Dough Day: dalle 11 di mattina fino alla chiusura sarà possibile ricevere una coppetta gratis (solo una a testa, vietata l’ingordigia) fino a esaurimento delle scorte.

È dunque consigliato recarsi presto sul posto, per evitare spiacevoli sorprese e rimanere letteralmente a bocca asciutta. D’altro canto saranno in tanti a voler concedere un regalo al proprio palato.

Se però doveste essere tra i fortunati potrete ritrovarvi ad assaggiare uno dei tanti golosi gusti del marchio: dal cioccolato ricoperto di gocce nere fino ai marshmallow e bastoncini zuccherati, caramello saltato, Nutella e Kinder Bueno, crema, dolcetti vegani e burro di arachidi.

Inutile obiettare agli inviti con la scusa della prova costume: è davvero impossibile resistere all’offerta di Naked Dough, che comprende anche i doughy freakshakes, ovvero i milkshake arricchiti da biscotti e topping di tutti i tipi.

 

Naked Dough è diventata famosa grazie alla sua proposta di dough ricoperti di dolci di ogni forma e colore, oltre che gusto, sia in coppetta che sul cono o ancora da asporto tramite pratiche confezioni.

Nato nel 2012, il marchio è partito grazie all’intraprendenza di Jen, che si è trasferita in Francia per diventare una maestra pasticciera.

Una volta scoppiata la mania del cookie dough negli USA la ragazza ha subito colto la palla al balzo e ha coinvolto Hannah in qualità di esperta di marketing e conoscitrice creativa dell’arte dell’impasto per biscotti commestibile.

Insieme le due hanno dato vita a un fortunato franchise dolciario britannico che conta sia il punto vendita di Westfield London (Ariel Way, Shepherd’s Bush) che quello di Intu Lakeside (W Thurrock Way, Grays)

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0