Festà del papà a Londra 2017: dove festeggiare il 19 marzo

Festà del papà a Londra 2017: dove festeggiare il 19 marzo

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A Londra, lo sappiamo, anche le festività non sempre seguono il calendario italiano. Ad esempio, la Festa del papà si festeggia in Gran Bretagna a giugno, e non il 19 marzo come da noi. Tuttavia, molti amano rispettare le tradizioni nostrane, quindi, perché non dedicare a una delle persone più importanti della nostra vita due giornate di festa, domani e a giugno? Se anche voi siete di quest’idea, ecco 5 cose da fare per la Festa del Papà domani 19 marzo!

Il Geek

Avete un padre amante dei fumetti e/o delle LEGO? Come parte della London Book & Screen Week, domenica 19 marzo potete visitare la mostra The Art of the Brick: DC Super Heroes. Sono 120 i modelli Lego dei supereroi DC in mostra, inclusi Batman con la sua Batmobile (a dimensione umana), Superman e Wonder Woman, ma anche i cattivissimi super-villain come Joker o Harley Queen. L’evento si terrà a South Bank, presso Doon Street Car Park. Sul sito ufficiale trovate maggiori informazioni.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il musicista

Se invece il vostro papà è un appassionato di musica o è un musicista, potete portarlo a fare un giro in Denmark Street, dove si trovano tanti piccoli negozi di musica. Un tempo la via era frequentata da artisti del calibro di Jimi Hendrix, David Bowie, Elton John, Barnie Taupin e molti altri. I Sex Pistols, ad esempio, vivevano al numero 6 di Denmark Street.

Altri luoghi in cui portare vostro padre per un tour musicale sono i celebri studi di Abbey Road, il numero 3 di Sevile Row dove i Beatles tennero il loro ultimo concerto sul tetto, Camden Town, Battersea Power Station (l’immagine di copertina di Animals dei Pink Floyd con il maiale che vola sovrasta proprio questo luogo), la casa di Jmi Hendrix al 23 di Brook Street e Brick Lane alla ricerca di un vinile raro. Potete poi portarlo a pranzo o a cena all’Hard Rock Café.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il festaiolo

I festeggiamenti per St Patrick’s Day continuano! Domani, a Trafalgar Square è attesa la parata di San Patrizio che sfilerà nel centro città. Partenza alle 12 da Piccadilly Circus per concludersi immancabilmente a Trafalgar Square. Lì vi sarà un palco allestito per l’occasione dove si esibiranno musicisti, ballerini, cantanti, poeti, comici in una giornata tutta dedicata al protettore della verde Irlanda.

E verde è il colore che prevarrà nella parata, quindi indossate e fate indossare a vostro padre qualcosa di verde e partecipate ai festeggiamenti. Cosa c’è da aspettarsi? Prima di tutto un gran numero di gruppi di danze popolari irlandesi, che competeranno per la migliore esibizione. E poi musicanti folk, maschere, e carri allegorici. Sul palco di Trafalgar Square si alterneranno numerosi artisti, e la line up prevede pezzi forti come numeri comici di Jarlath Regan e musicali, con esibizioni di Liam O’Maonlai, Lisa Lambe e Jack L. E ovviamente non mancherà la birra!

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il culturale

Se il papà ama la letteratura, portatelo al Charles Dickens Museum. Il 19 marzo, potrete vedere il museo con un tour particolare guidato da una domestica in costumi vittoriani che mi mostrerà la casa dello scrittore britannico, rivelandone tutti i segreti. Qua trovate maggiori informazioni.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il buongustaio

Se vostro padre ama la buona cucina e i design raffinati, potete sorprenderlo portandolo in quello che è stato definito il ristorante più bello al mondo: è il German Gymnasium, che è situato a King’s Cross ed è ricavato da una vecchia palestra. Vanta una terrazza all’aperto, una pasticceria, il Gran Café e il Bar e ha soffitti altissimi e grandi vetrate, con tanti fiori e tavoli di cristallo, uniti a classici elementi in stile vittoriano. La cucina poi è deliziosa.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti