TEMPO-LIBERO/EVENTI

London Pizza Festival 2016: al Borough Market per decretare i campioni della pizza

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Udite, udite amanti della pizza! Non prendete appuntamenti per domenica 5 giugno. Perché in questa fatidica data vi è un evento da non perdere: direttamente dal Borough Market, ecco a voi, il London Pizza Festival 2016!

L’evento ritorna di nuovo a distanza di un anno, grazie al patrocinio di Daniel Young, giornalista e food writer autore del blog youngandfoodish, e già responsabile del recente London Falafel Festival. Young è anche autore di un libro intitolato “Where To Eat Pizza”: grazie a un pannello di esperti gourmand da ogni angolo del mondo il libro presenta 1700 pizzerie dove mangiare ai quattro angoli del globo.

Il festival viene celebrato in occasione dell’uscita del libro, in massiccia promozione negli ultimi mesi. Ma, come ho già detto, l’evento viene celebrato per la seconda volta quest’anno. L’anno scorso ha visto protagonista, tra gli altri, l’italianissimo Silvestro Morlando di Sud Italia, il furgone che sforna pizze a portafoglio nell’Old Spitaldields Market.

Quest’anno i partecipanti sono cinque: The Hearth Pizzeria & Bakehouse di Lewes nel Sussex; la pizzeria Homeslice in Covent Garden; l’affermata Pizza Pilgrims ormai giunta alla sua quarta apertura; Yard Sale Pizza in Hackney; e come rappresentante italiano la catena internazionale Rossopomodoro, presente in UK in varie location. Le cinque pizzerie verranno giudicare dal pubblico che determinerà qual è la migliore.

Non aspettatevi però di mangiare pizza a volontà. Per partecipare al festival occorrerà acquistare il biglietto che oltre all’accesso dà diritto a un quarto di pizza da ognuna delle pizzerie rappresentanti e una bevanda a scelta tra una Skinner’s Lushingtons Sunshine Pale Ale o una bibita San Pellegrino alla frutta. Il biglietto + valido per una sola delle due sessioni del festival: quella mattutina (dalle 12 alle 14), e quella pomeridiana (dalle 15 alle 19). Entrambe le sessioni costano £28.50, ma occorrerà mettersi in fila per il proprio trancio di pizza e i posti ai tavoli saranno secondo disponibilità.

In alternativa si può acquistare un VIP pass per gruppi da 4 a 8 persone: in questo caso, oltre alla pizza e alla bibita, si avrà diritto a un tavolo riservato e in regalo si otterrà una copia autografata del libro di Young. Il costo del biglietto è di £50.

Vi è anche la possibilità di acquistare un biglietto per la lezione di pizza masterclass con i pizzaioli di Rossopomodoro che daranno consigli per realizzare un impasto perfetto. Il costo è di £20, ma il denaro in questo caso verrà devoluto interamente alla charity Fareshare.

Il London Pizza Festival si terrà in un’area coperta del Borough Market, per cui anche se all’aperto in caso di pioggia non verrà interrotto. Tutti i biglietti possono essere acquistati sul sito youngandfoodish.

Il festival sarà un’ottima occasione questa domenica per conoscere alcuni esponenti della pizza londinese. Sottolineo “alcuni”, però, perché si tratta di una proporzione infinitesimale rispetto a tutte le ottime pizzerie che possiamo trovare a Londra. Soprattutto considerato che, tra i cinque partecipanti, solo uno rappresenta il paese natale della pizza, e per di più si tratta di una catena.

Se mi conoscete un poco, o avete almeno dedicato trenta secondi a leggere la mio biografia in calce, sapete che sono alquanto ossessionato dalla pizza, nello specifico quella napoletana. Non è un caso se ho compilato di recente la lista delle 5 migliori pizzerie napoletane di Londra, fermo restando che in questa città la scelta è vasta, le pizzerie nascono come funghi e la ricerca è sempre attiva.

Auspico quindi che in un futuro non troppo lontano a Londra si possa tenere un vero festival della pizza con tutti i crismi: uno street food festival in puro stile londinese, dove l’accesso sia gratuito e si possa acquistare liberamente da tutti i migliori rappresentanti della pizza a Londra. Possibilmente, quella napoletana.

London Pizza Festival, domenica 5 giugno, Jubilee Place, Borough Market, SE1 1TL

Il tuo voto: 4
Voti totali: 2

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto