London’s New Year’s Day Parade: tutti pronti per la parata di Capodanno più bella di sempre

London’s New Year’s Day Parade: tutti pronti per la parata di Capodanno più bella di sempre

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Indubbiamente il Capodanno a Londra è uno dei più famosi al mondo, tanto da attirare ogni anno migliaia e migliaia di turisti pronti ad aspettare lo scoccare della mezzanotte sotto il famoso orologio del Big Ben. Da quel momento in poi inizia lo spettacolo pirotecnico alla spalle della grande ruota panoramica, per poi lasciare spazio alla musica, all’allegria e alla baldoria che si scatena in ogni strada e angolo di piazza.

La giornata del 1 gennaio non è da meno per quanto riguarda i festeggiamenti ma, tra i vari eventi, di sicuro l’appuntamento più caratteristico rimane la London’s New Year’s Day Parade, la Sfilata di Capodanno lungo le vie del West End di Londra. Si tratta della più grande parata di questo genere e, in onore della sua trentunesima edizione, quest’anno accoglierà 8500 artisti in rappresentanza di 20 Paesi diversi. Insomma, un evento imperdibile che negli scorsi anni ha richiamato l’attenzione di quasi un milione di spettatori che riempiono le strade per ammirare le bande musicali, i carri allegorici, le cheerleaders e i centinaia di ballerini pronti a divertire e divertirsi.

parata-2

La sfilata si tiene lungo 3,2 chilometri di strada e segue sempre lo stesso percorso: la partenza è in tarda mattinata (di solito alle 11:45) da Piccadilly Street angolo Ritz Hotel, prosegue lungo la via fino a Piccadilly Circus, gira per Lower Regent Street e quindi verso la Pall Mall e Trafalgar Square, poi svolta verso la Whitehall e si dirige verso Westminster, terminando nella Piazza del Parlamento nel primo pomeriggio (intorno alle 15).

Lungo il percorso vengono sempre costruite tre piccole tribune temporanee per garantire una migliore visualizzazione: in effetti l’affollamento è garantito e, se si vuole godere dello spettacolo, è consigliabile o arrivare molto presto nei migliori punti di osservazione o prenotare il biglietto per una delle tribune alla cifra di 30 pound.

parata-3 parata-ok

Divertimento e goliardia a parte, l’evento londinese è organizzato non solo per festeggiare l’arrivo del nuovo anno ma anche per aiutare le diverse associazioni della città che si occupano di beneficenza. Una delle parti più importanti della parata è, infatti, denominata “The Let’s Help London Challenge“, una vera e propria competizione di carri allegorici a cui partecipano tutti i 32 quartieri londinesi le cui quote di partecipazione vanno a costituire il montepremi da dividere tra gli enti di beneficenza. Il compito di giudicare la qualità dei carri e decretarne il vincitore è affidato sempre ad una giuria internazionale composta da ambasciatori stranieri e alti commissari.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti