TEMPO-LIBERO/EVENTI

The Gherkin Challenge: siete in grado di salire di corsa il grattacielo più famoso di Londra?

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

È uno dei landmark moderni più popolari di Londra, nonché simbolo indiscusso della City: stiamo parlando del 30 St Mary Axe, meglio conosciuto come Gherkin. Ovvero il cetriolone, a causa della sua forma bizzarra.

È proprio questa forma inusuale a renderlo il grattacielo più famoso di Londra, nonostante non sia per niente il più alto. Ma è immediatamente riconoscibile nello skyline della zona est, e funge da evidente punto di riferimento. Non solo, ma il Gherkin è particolarmente celebre per essere un capostipite dei moderni grattacieli intelligenti londinesi, il cui design è strutturato non solo in funzione dell’eleganza, ma anche per sfruttare al meglio le condizioni atmosferiche: luce e calore sono catturati dall’esterno, e sono utilizzati come fonte primaria di illuminazione e riscaldamento, con un notevole risparmio energetico.

Fortunate le persone che lavorano al suo interno a godere di una vista invidiabile. Perché, a differenza di molti altri grattacieli che offrono un deck di osservazione, il Gherkin non è normalmente aperto al pubblico. Tanto è vero che è uno degli edifici più assediati durante l’annuale Open House Day.

Ma c’è un evento che si tiene con cadenza regolare e permette anche a noi comuni mortali di salire su questo grattacielo: è il The Gherkin Challenge. Si tratta di una corsa non competitiva durante la quale i partecipanti scalano i suoi 38 piani fino alla cima.

La corsa è organizzata dalla charity NSPCC, che si occupa dei bambini vittime di abusi. L’evento è infatti a scopo benefico: si paga una tariffa di partecipazione di £20 e ci si impegna a raccogliere £200 per l’associazione. Non una cifra enorme, se si considerano le cifre richieste da eventi più grossi come la Maratona di Londra.

L’evento è aperto a tutti, adulti e bambini, fino a esaurimento posti. Non è obbligatorio correre, l’importante è partecipare: se ci si stanca, si può anche decidere di salire le scale a piedi, al proprio passo. In ogni caso, nel pacco gara che si riceve all’atto dell’iscrizione si ottiene anche un braccialetto con chip per monitorare i propri tempi. E, al termine della gara, tutti i partecipanti avranno un bicchiere di champagne di ringraziamento e un massaggio gratuito.

Ma se né la corsa, né la raccolta fondi fanno al caso vostro e volete comunque cogliere l’occasione di visitare la punta del grattacielo, c’è la possibilità di acquistare uno Champagne Lift Pass al costo di £50, o di £80 per due persone. In questo modo potete salire direttamente in cima utilizzando l’ascensore e godervi la vista sorseggiando il vostro bicchiere di champagne. E se avete qualche amico o parente in gara lo potete supportare da là.

The Gherkin Challenge si terrà domenica 19 giugno. Ci sono ancora posti per partecipare: potete iscrivervi direttamente sul sito ufficiale della NSPCC. Forza e coraggio!

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto