Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/EVENTI

Un weekend di eventi imperdibile per celebrare i 125 anni della Tower Bridge di Londra

|
EU Network
AEMORGAN

Quest’anno non sarà ricordato solo come l’anno della Brexit, ma anche come un compleanno particolarmente significativo di uno dei simboli più noti e spettacolari di Londra. Inaugurata nel 1894 dal Principe e la Principessa del Galles, ovvero i futuri Edward VII e la Regina Alexandra, la Tower Bridge festeggia infatti la veneranda età di 125 anni.

Le celebrazioni si concentreranno principalmente nel weekend del 29 e 30 giugno e, come si addice a un pezzo di storia britannica, saranno improntate ad attività di classe e significative, tutt’altro che chiassose (niente fuochi d’artificio, per esempio).

Le promozioni partiranno dal biglietto d’ingresso il cui costo verrà fissato a una sterlina e 25 centesimi. Non sarà possibile prenotare in anticipo, per cui vale il principio dell’arrivare in anticipo per assicurarsi un posto all’orario prescelto. Insieme al biglietto sarà anche distribuito un coupon valevole per uno sconto di 5 sterline al Gift Shop sul libro illustrato che celebra l’anniversario della Tower Bridge.

Ma non mancheranno installazioni, spettacoli, mostre ed eventi speciali all’interno e all’esterno della struttura. Meet the Victorians è, infatti, una performance in costume durante la quale alcuni attori reciteranno delle scene che potrebbero essere avvenute ai tempi dell’apertura della doppia torre. Si potrà incontrare per finta il primo e unico ingegnere di etnia indiana della Tower Bridge, le prime impiegate donne e i sommozzatori che hanno scavato le fondamenta nelle profondità del Tamigi.

La mostra “Tower Bridge: A history in pictures” metterà a disposizione dei visitatori che percorreranno le passerelle l’archivio fotografico in cui sono custodite le immagini.

Tra le tante iniziative per le famiglie ci sarà la costruzione di alcune barchette per commemorare la parata di navi che nel giorno dell’inaugurazione si misero in coda per essere la prima a passare sotto il ponte. Si potrà poi partecipare anche alla festa di compleanno di Sir Horace Jones nelle sale macchine, dato che in questi giorni avrebbe compiuto 200 anni.

Sarà anche molto interessante girare attorno alla Tower Bridge grazie all’installazione “Tower Bridge – What If?”: se vi siete chiesti come sarebbe potuta diventare tutta la zona, se avessero vinto i progetti alternativi per la costruzione del ponte, questa è la vostra occasione di scoprirlo.

Se a interessarvi è il passato come effettivamente si è svolto, allora partecipate al walking tour di Pool of London, durante il quale potete esplorare il vicinato del ponte e il ruolo avuto nello sviluppo del progetto.

I festeggiamenti e gli eventi correlati andranno avanti fino alla fine dell’anno e includeranno conferenze, proiezioni e concerti. Per rimanere aggiornati si consiglia di consultare il programma sulla pagina ufficiale.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0