TEMPO-LIBERO/EVENTI

Vedere un film con le soundtrack suonate dal vivo alla Royal Albert Hall

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Quanti di voi hanno un debole per le soundtrack e pensano che una colonna sonora giochi un ruolo fondamentale nel mondo cinematografico? Immaginate di guardare un film completamente immersi nell’esecuzione live delle grandi colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema.

E’ questa l’eccezionale iniziativa della Royal Albert Hall, che offre agli amanti del cinema e non l’occasione di aggiungere all’itinerario londinese una tappa da non perdere. Tra i numerosi eventi, la famosa sala da concerti della capitale Britannica nel quartiere di South Kensington organizza la riproduzione dei grandi classici del cinema con accompagnamento orchestrale live.

La Hall ha curato stagioni di proiezioni di film e live orchestra dal 2009 e tra i grandi titoli in programma per la fine del 2016 e la Primavera 2017 ci sono: “E.T. l’Extraterrestre” (28 Dicembre 2016), “Titanic” (11 Marzo 2017) e “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, che in occasione del debutto alla Royal Albert Hall vedrà invece una doppia proiezione, l’ 11 e il 14 Maggio 2017.

La musica di tre tra i più grandi nomi del panorama musicale e cinematografico, John Williams, James Horner e James Newton Howard, sarà suonata dal vivo dalla Royal Philarmonic Concert Orchestra, l’orchestra nazionale britannica fondata nel 1946.

Tra i direttori d’orchestra, i compositori statunitensi David Newman e Justin Freer, conosciuti principalmente per i loro film scores, e lo svizzero Ludwig Wicki. In programma anche la comedy drama “Brassed Off”, conosciuta in Italia come “Grazie, signora Thatcher” (9 Maggio 2017), scritta e diretta da Marc Herman, in cui la stessa band musicale che ha ispirato il film del 1996 suonerà live.

Per chi fosse interessato, il film mette in scena una pagina della storia britannica poco conosciuta raccontando le vicende della Grimley Colliery Band, composta da minatori del South Yorkshire che si ritroveranno disoccupati in seguito alla minacciata chiusura della miniera decisa dalla politica dal governo conservatore di Margaret Thatcher.

E’ possibile prenotare i biglietti online qui. I prezzi variano a seconda dei film. In media, un posto in galleria si aggira intorno alle 28£; dalle 68.80 £ alle 73.90£ per un posto nei boxes e 199.01£ in platea. Alcune categorie di biglietti includono la possibilità di consumare la cena prima dello spettacolo.

La sala da concerti ha infatti una grande varietà di spazi di ristorazione e bar, aperti solo a coloro che possiedono un biglietto, fatta eccezione per il ristorante Verdi, aperto a tutti da martedì a sabato a partire dalle 12.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 4
Voti totali: 2

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto