Festeggiare il Carnevale a Londra? Ecco come!

Festeggiare il Carnevale a Londra? Ecco come!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Stelle filanti, maschere ricoperte di vinavil e brillantini, schiuma da barba per i più arditi e un avvolgente, intenso e pungente profumo di fritto ovunque… Cosa vi manca di più del carnevale italiano adesso che vi siete trasferiti a Londra?

Se siete arrivati da poco vi stupirà sulle prime rendervi conto del fatto che in UK praticamente il carnevale come lo intendiamo noi non si festeggia. In una nazione in cui, lo avrete imparato durante i party in ufficio, ogni scusa è buona per feste in maschera e abbuffate, stranamente i giorni che precedono l’inizio della quaresima sono avvolti da una strana quiete.

Ma niente paura! Anche se a Londra l’unico carnevale inteso come tale è quello estivo di Notthing Hill, le occasioni per festeggiare, immergervi in un vociare festante e circondarvi di folla e colori non mancano di certo.

Ecco alcune opzioni:

1. Pan cake race: Se per voi è il Martedì Grasso, qui si chiama Pancake Day e si festeggia quest’anno il 9 febbraio. Come? Preparando e gustando pancake of course, ma anche partecipando ad una delle pancake races che si terranno in giro per la città. Anche se non volete correre in prima persona con una padella in mano trasportando crepes, può sempre essere un’ interessante fenomeno da osservare! Ad esempio assistendo alla “Great Spitafield Pancake Race” o alla “Parliamentary Pancake Race”.

2. Carnevale artistico: Se volete invece intrattenere i vostri bambini fra canzoni e maschere realizzate a mano, portateli sabato 6 febbraio alla National Gallery: no, non si festeggia il carnevale ma l’arrivo del nuovo anno del calendario cinese: l’8 febbraio inizia infatti l’anno della scimmia e il sabato precedente, negli spazi della National Gallery, i bambini potranno divertirsi ascoltando storie e canzoni e realizzando maschere a tema.

3. Festival delle lanterne: Il nuovo anno cinese è protagonista, a partire dal 3 febbraio e fino al 6 marzo, anche di un magico festival delle lanterne che si svolgerà presso il Chiswick House & Gardens.
Si tratta di un incontro di culture, luci, arte e cucina che soddisferà i più esigenti. Per maggiori informazioni e per prenotare i biglietti (attenzione è chiuso il 9 febbraio) ecco il sito ufficiale della manifestazione.

4. Festa in maschera: Non volete a nessun costo rinunciare ad una parata carnevalesca propriamente detta? Unitevi a quella organizzata il 5 e 6 febbraio dal Vault Festivals che si concluderà poi con una notte di festeggiamenti. Tutti i dettagli qui.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti