Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Gita fuori Londra: gli 8 borghi fuori dal tempo da non perdere!

|
EU Network
AEMORGAN

Quando la frenesia della vita moderna diventa insopportabile, le tempie scoppiano e le forze iniziano a mancare, allora è il momento di fermarsi e dedicare un po’ di tempo a se stessi. In una città iperattiva come Londra questa evenienza è tutt’altro che remota, ma fortunatamente non mancano i rimedi.

A pochi km dalla metropoli, infatti, ci sono molti borghi e piccoli villaggi che è possibile visitare in giornata, per una gita fuori porta nostalgica, lontani dai grattacieli e dai ristoranti alla moda, a contatto con la natura. Si tratta di luoghi all’antica, dove prevalgono i cottage dal sapore vintage, le strade di acciottolato in collina, ma non mancano le cittadine da sogno sulla costa.

Ecco le 8 mete che abbiamo selezionato:

  • Bibury
  • Castle Combe
  • Chilham
  • Lacock
  • Lavenham
  • Rye
  • Shaftesbury
  • Shere

Bibury, Gloucestershire

Ottimamente preservato, questo borgo sembra uscire direttamente da una favola. Costruito nel 14esimo secolo, i cottage delle tessitrici che qui vivevano oggi sono case private, a parte una adibita a hotel (vivamente consigliato), dove la mancanza di Wi-Fi è un tocco più che vi farà immergere nell’atmosfera del 1700.

Castle Combe, Wiltshire

A questo borgo dimenticato dalla modernità si accede passando per una galleria di alberi. Quindi vi aspetta una sosta nel mercato della piazza principale, di epoca medievale come il resto dell’abitato. Difficilmente resisterete alla tentazione di farvi un selfie su Instagram, ma per qualche ora vi dimenticherete del vostro smartphone.

Lacock, Wiltshire

Probabilmente avrete già visto Lacock in foto, pur senza saperlo: l’antica abbazia color del miele, che può vantare 8 secoli di età, è stata infatti usata come sostituta reale di Hogwarts, oltre a essere comparsa di recente nel film di Downton Abbey. Il borgo inoltre è praticamente di proprietà del National Trust e rappresenta davvero un viaggio nel tempo come il set di un film in costume.

Foto: Karen Roe

Chilham, Kent

Oltre alla piazza medievale, circondata da case eleganti dalle strutture in legno, ciò che sicuramente non va dimenticato durante la sua visita è l’imponente castello di Chilham: una magione che risale al 1616, costruita sulle fondamenta di un forte del 12esimo secolo.

Lavenham, Suffolk

Rifatevi gli occhi con il panorama offerto dal piccolo villaggio sorto in epoca medievale grazie al commercio di lana. Sono tantissimi gli edifici dell’epoca ancora perfettamente in piedi, che possono vantare un impressionante ventaglio di colori in stile Technicolor. Non a caso a Lavenham sono state girate varie scene de film della saga di Harry Potter.

Rye, East Sussex

Dal fascino più spartano rispetto alle mete precedenti, questa cittadina di collina evoca un rumore di zoccoli e carri a ogni incrocio. Ma se si alza lo sguardo si può ammirare la torre del 12esimo secolo della St Mary’s Church e i tetti color ruggine dei tanti edifici medievali, che si mischiano con il verde del Sussex. Da non perdere i vari negozi di antiquariato e i pub di atmosferica di un’altra epoca, tra i quali si segnala il Mermaid Inn.

Foto: Anne and David

Shaftesbury, Dorset

La piccola Shaftesbury è rimasta uguale a quella immortalata da Thomas Hardy nei suoi libri. Impossibile rimanere indifferenti ai cottage e all’abbazia, e la strada in salita che unisce i due scenari è probabilmente la più pittoresca del Regno Unito.

Shere, Surrey

Questo è forse il borgo più antico tra quelli della nostra lista, essendo comparso nelle cronache antiche sin dal 1086. Per questo motivo è facile intuire quanti e quanto importanti e suggestivi siano gli edifici di interesse storico che potete ammirare durante una passeggiata prima di fermarvi al famoso ristorante Kinghmas.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 2