TEMPO-LIBERO

I 6 migliori luoghi di Londra per andare a correre

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Le vacanze natalizie sono (purtroppo) finite e, con il ritorno alla routine, torna anche il momento della dieta, o quantomeno delle dichiarazioni giornaliere sulla necessità di iniziare la dieta “da domani”. Se, però, siete tra coloro che hanno veramente intenzione di tenersi in forma andando a correre, in quest’articolo vi consiglieremo alcuni luoghi ideali e suggestivi per praticare lo sport all’aperto a Londra. Visto il vostro coraggio, vi meritate almeno uno scenario da favola!

Richmond Park

Se siete alla ricerca di tranquillità e amate correre immersi nella natura e lontani dal caos metropolitano, Richmond Park è il luogo ideale per le vostre corse mattutine o serali. La grandezza del parco e la varietà di paesaggi si adattano a tutti i tipi di corritori, dai principianti ai maratoneti. Per un po’ di fatica in più effetto tapis-roulant, ma con una vista decisamente migliore della palestra, non potete non correre su verso la cima di Richmond Hill.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Regent’s Park

Sempre a ovest di Londra, ma più centrale, Regent’s Park è uno dei parchi reali più belli, grandi e curati di tutta la capitale. Dai giardini curati ai laghetti, fino a Primrose Hill, si può scegliere di percorrere brevi percorsi od optare per giri più lunghi. Prima di andare in ufficio o tornare a casa, poi, potete fermarvi a uno dei numerosi bar del parco per rifocillarvi.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Victoria Park

Se invece siete East Enders, di sicuro non potete non scegliere come meta prediletta delle vostre corse l’incantevole e grande Victoria Park, con le sue pagode, i ponti pittoreschi, i giardini, il laghetto e le barchette. Nel weekend poi, è possibile unirsi a classi di yoga e fitness all’aperto.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Regent’s Canal

Il Regent’s Canal è un canale artificiale lungo 14 km che collega Paddington all’est londinese. Soprattutto in estate o nelle giornate più calde del fine settimana, potete percorrerne una parte, partendo da Little Venice o altrimenti da Victoria Park arrivando fino al Broadway Market. Un percorso tranquillo e suggestivo da godersi al tramonto. Quando arrivate a Broadway Market, poi, potete fermarvi qua per un aperitivo.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Battersea Park

Se amate correre di sera, dopo il lavoro, anche Battersea Park, a ovest, è uno dei luoghi migliori per un bel po’ di fitness. La sera, con il calare della luce, l’Albert Bridge si illumina ed è stupendo da vedere mentre si percorre il percorso tra il parco e il Tamigi. Inoltre nel parco trovate la Peace Pagoda, la pagoda della pace, dove godere di un po’ di quiete.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

South Bank

Poteva mancare South Bank? Che percorriate la riva sud del Tamigi di mattina presto o di sera, lo spettacolo è sempre meraviglioso: Houses of Parliament, London Bridge, Tower Bridge, St Paul’s Cathedral, Big Ben sono solo alcuni dei luoghi più iconici della capitale visibili da South Bank. Inoltre, è una passeggiata anche molto rilassante, soprattutto alla sera: un po’ di musica nelle orecchie, le sponde del Tamigi illuminate e lo spettacolo è assicurato.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto