TEMPO-LIBERO/ITINERARI

Londra in bici: 3 percorsi facili per chi ama le scampagnate nella natura

|
EU Network

In una città grande come Londra, piena di parchi, immersa nel verde (certo poco clemente in fatto di meteo), è davvero un peccato usare l’automobile quando è possibile girare in bici. Non solo si tratta di un mezzo di trasporto salutare, sia per quanto riguarda lo stress della guida evitato, che per l’esercizio fisico, ma anche di un bel modo per godere dei panorami incantevoli che ci offre questa città.

Abbiamo allora pensato di consigliarvi 3 itinerari per principianti della bicicletta con il fine di vivere al meglio Londra e i suoi parchi.

Tamsin Trail (lunghezza totale 12km): si tratta di un giro molto piacevole intorno a Richmond Park, comprensivo di pausa per il gelato vista la grande offerta. Il più grande parco reale di Londra è molto frequentato da coloro che fanno jogging e dai cervi (sperando che non si scontrino mai). È anche una delle location più amate per l’offerta di una biciclettata molto panoramica attorno al perimetro del parco. Il Tamsin Trail inizia da una qualsiasi entrata e prosegue poi attraverso Isabella Plantation, Pembroke Lodge e Ham House: per una sfida e un impegno maggiori si consiglia la collinetta della National Cycle Route 4. Pedalando pedalando è possibile ammirare la vista della St Paul’s Cathedral.

Da Olympic Park fino alla Epping Forest (lunghezza 25 km, passando attraverso l’arenile Lee Valley): la difficoltà cresce, se non altro per la presenza di pozze, parti fangose e alberi a ramo lungo ad altezza di bicicletta. Un itinerario per quelli che si sono stufati di pedalare sulla strada, dirigendosi verso nord da Hackney Wick passando per River Lea, tra chiuse dei canali, serbatoi e case galleggianti. Si attraverserà poi la A110 arrivando nel più grande spazio pubblico di Londra all’aperto, con più di 40 miglia di foresta in cui perdersi, visto il modo in cui il fogliame copre la pista destinata alle bici. Durante il percorso di potrà vedere il capanno da caccia della Regina Elisabetta I.

Wandle Trail (lunghezza 20 km): torniamo a difficoltà più adatte ai principianti, anche perché il sentiero è molto semplice da seguire. Si tratta di un percorso molto amato dalle famiglie, che segue il fiume Wandle da Wandsworth fino a Croydon. La strada è un rettilineo piatto e tranquillo, che si incrocia con i parchi e gli spazi verdi della zona sud-ovest di Londra. Prendendo la National Cycle Route 20 dalla stazione di Wandsworth Town Station si può godere di una strada priva di traffico e piena di pub e spazi naturali, almeno fino a Croydon, nel corso della quale si possono leggere i cartelli blu che raccontano gli episodi storici avvenuti in questi luoghi.

Il tuo voto: 4
Voti totali: 1