La libreria più grande d’Europa si trova a Londra: ecco dove!

La libreria più grande d’Europa si trova a Londra: ecco dove!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Vi abbiamo già consigliato le biblioteche più belle di Londra. Ma se siete di quelli che non solo amano leggere, ma adorano riempirsi gli scaffali di casa dei libri acquistati, allora le librerie sono gli ambienti che fanno per voi. E, vivendo a Londra, è molto probabile che almeno una volta siate entrati in una di quelle che fanno parte della grande catena Waterstones.

Ma siete mai entrati nel Waterstones di Piccadilly? È il loro negozio principale, e la sua importanza è sottolineata dal fatto di essere ospitato all’interno di un edificio classificato Grade I di ben sei piani. Tanto è che viene dichiarata la libreria più grande d’Europa.

Non è che ci siano proprio dei dati alla mano, perché il titolo se lo sono attribuiti quelli di Waterstones stessi. Ciò nonostante è difficile obiettare, visto che la libreria contiene più di 200.000 volumi, e le dimensioni dell’edificio sono lì sotto gli occhi di tutti.

Io ci sono stato in più di un’occasione, e vi si riscontrano tutte le caratteristiche di una libreria Waterstones classica, ma in questo caso più amplificate. Per esempio alla sezione viaggi è dedicata l’intero piano inferiore (anche se per mappe e guide io consiglio sempre la libreria Stanfords nei pressi di Covent Garden). Tutte le prime edizioni sono localizzate sul primo piano; biografie, umoristici, Film & TV e trasporti al terzo; Storia, Politica, Lingue, Religione e Business al quarto.

E gli altri due piani? Il secondo è dedicato quasi tutto ai libri per bambini. Mentre al quinto c’è un bellissimo bar con vista sui tetti di Piccadilly, la Westminster Abbey e la Houses of Parliament. Tra l’altro Waterstones ha anche una sua linea di coffee shop, il Cafe W, che risiede in molte delle sue librerie. Qui ne troviamo due: una versione “veloce” per il coffee on the go al piano terra; e una nel piano ammezzato, per un drink al tavolo da gustarsi mentre si legge un libro.

All’interno del Waterstones Piccadilly troviamo persino una libreria nella libreria: si tratta di The Russian Bookshop, localizzata al quarto piano. Qui troviamo 5.000 volumi in lingua russa venduti da uno staff madrelingua. Un po’ come The Italian Bookshop, la libreria italiana ospitata attualmente all’interno della libreria The Slightly Foxed in Gloucester Road.

L’edificio che ospita oggi il Waterstones Piccadilly si trova al civico 203/206 dell’omonima strada. Il palazzo fu costruito per ospitare l’enorme linea di vestiti della compagnia sartoriale S. Simpsons and DAKS. L’edificio aprì nel 1936, e aveva un design che riprendeva tutti i canoni dell’Art Deco con influenze dagli stili Bauhaus, modernista, futurista e cubista. Ancora oggi è possibile vedere alcuni degli elementi architettonici originali all’interno.

Una curiosità: nell’ottobre del 2014 Waterstones organizzò un concorso in partnership con AirBnB per permettere a dieci fortunati vincitori di passare una notte all’interno della libreria di Piccadilly. Il concorso fu ispirato dall’episodio di un turista texano che rimase intrappolato di notte in un branch di Trafalgar Square, e che scatenò un’ondata virale su Twitter per un paio d’ore.

Waterstones Piccadilly, 203 – 206 Piccadilly, W1J 9HD, aperto dalle 9 alle 22

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti