Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

L’arte di Patti Smith proiettata a Piccadilly Circus per tutto il mese di gennaio!

|
EU Network
AEMORGAN

La pandemia ci ha, purtroppo, tolto il piacere di vedere un film al cinema, assistere a spettacoli dal vivo o perdersi tra i corridoi di una galleria d’arte. Non tutto è perduto, però, ed il merito è dell’artista Josef O’Connor che con il suo progetto CIRCA si pone l’obiettivo di portare l’arte in strada nel pieno rispetto delle attuali restrizioni.

Il progetto si sviluppa attraverso la proiezione degli interventi di una serie di artisti su uno dei più famosi spazi pubblicitari del mondo, ovvero il megaschermo presente a Piccadilly Circus, nel cuore di Londra. Da ottobre, ogni giorno, a partire dalle 20.20 in punto, le campagne pubblicitarie si fermano per due minuti dando spazio ad un momento di arte fruibile in strada.

Il primo mese è stato dedicato all’artista Ai Weiwei, successivamente è toccato a Cauleen Smith e Eddie Peake. A donarci la sua arte per l’intero mese di gennaio sarà, invece, la mitica Patti Smith. Ogni sera alle 20.21 va in scena un video della durata di due minuti e mezzo la cui protagonista è la sacerdotessa del rock.

La stessa artista ha spiegato come si è approcciata a questo progetto e al mondo della tecnologia, a lei sconosciuto fino ad adesso: “Parte dei lavori li ho fatti nella mia camera da letto, alcuni nel mio studio di registrazione e altri alla mia scrivania. Ho dovuto insegnare a me stessa come usare la telecamera sul mio computer e poi filmarmi mentre leggevo una poesia alla gente, e poi capire come inviarla. Sono sicura che ci sono ragazzi di 14 anni che possono farlo in cinque minuti, ma mi ci è voluto un po’ per capirlo, ma ci sono arrivata e sono così orgogliosa di me stessa. Questo è il mio contributo alla tecnologia“.

Per l’occasione la Smith ha realizzato l’installazione “A New Year che combina performance musicale e poesia, così come illustrato sul sito del progetto: “Grazie all’installazione ‘A New Year’ di Patti Smith scopriremo selezioni speciali e viste raramente di poesie scritte da Smith negli ultimi 50 anni, inclusi alcuni dei suoi primi versi pubblicati del 1972. Incontreremo anche opere di artisti che l’hanno influenzata, tra cui Arthur Rimbaud, Bob Dylan, Antonin Artaud, William Blake e i Rolling Stones“.

L’esibizione inaugurale lanciata alla mezzanotte di Capodanno e poi trasmessa sul sito web di Circa ha già avuto un successo pazzesco, così come The Cup dedicata al diciottesimo compleanno di Greta Thunberg. Ora c’è grande attesa per la performance in programma per il 20 gennaio e dedicata all’inaugurazione presidenziale degli Stati Uniti.

Intanto, se vi siete persi qualche performance o volete semplicemente rivederle, basterà collegarsi all’indirizzo circa.art sul quale si trovano tutti i contenuti relativi al progetto e agli artisti in programma.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0