Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

A Londra ci sono due bar per i patiti di ping pong: è tempo di Bounce

|
EU Network
AEMORGAN

Spesso si fa il grave errore di considerare il ping pong un succedaneo del tennis, come se si trattasse di una versione in miniatura del gioco dominato ai giorni nostri da nomi come Federer, Nadal o Williams. E invece quella che si svolge sul tavolo blu è una disciplina del tutto differente, con regole e tecniche specifiche, e soprattutto alla portata di tutti anche perché non richiede sforzi e sudate eccessive.

Ecco perché il ping pong può essere considerato uno sport ricreativo di gruppo, che dovrebbe essere praticato maggiormente anche al di fuori di luoghi come bowling o festival con un’area ricreativa. A Londra, per esempio, è possibile imbattersi in due bar del franchise Bounce che fanno del ping pong la propria ragion d’essere.

Siti uno in Old Street e l’altro a Farringdon, i due locali sono caratterizzati da un’architettura molto moderna e colorata, dalla disponibilità di cibo e cocktail e in particolare di tavoli da ping pong allo stato dell’arte, utilizzati anche durante le Olimpiadi di Londra del 2012.

Per i più smaliziati è disponibile anche una versione moderna e tecnologica della disciplina, ovvero il Wonderball. Si tratta di un gioco del tutto nuovo che prende le mosse dall’utilizzo della realtà aumentata e del mapping 3D in tempo reale per creare schemi e format sempre differenti sul tavolo da gioco: sulla superficie compaiono infatti obiettivi e bersagli semoventi, che dovranno essere colpiti dai giocatori.

Per chi vuole rifocillarsi c’è la possibilità di mangiare e  può rivolgersi alle cucine del Bounce, il cui menu comprende pizza, taco, hamburger e ogni genere immaginabile di comfort food. Il bar vero e proprio può vantare una lunghissima lista di cocktail, una selezione di 42 gin differenti e persino un margarita gigante da 6 persone.

I due locali, che hanno anche una selezione musicale curatissima e molto distante dai gusti mainstream alla Spotify, organizzano anche tornei, corsi per imparare tutti i segreti del gioco, eventi privati e party, nonché eventi specifici di team building.

È possibile prenotare in anticipo in piccoli o grandi gruppi di persone (più di 6) allo 020 3657 6525 per assicurarsi di avere un tavolo a disposizione. Altrimenti sono disponibili anche dei tavoli liberi da prenotazioni che possono essere occupati dai primi arrivati.

Il locale che si trova a Farringdon è aperto tutti i giorni, dal lunedì al mercoledì dalle 4 di pomeriggio a mezzanotte, giovedì dalle 4 all’1 di notte, dal venerdì al sabato da mezzogiorno all’una di notte e la domenica da mezzogiorno alle 11 di notte.

Il locale di Old Street è aperto tutti i giorni, dal lunedì al martedì dalle 4 di pomeriggio a mezzanotte, il mercoledì dalle 4 a mezzanotte, giovedì dalle 4 all’1 di notte, dal venerdì al sabato da mezzogiorno all’una di notte e la domenica dall’una di pomeriggio alle 10.30 di notte.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0