Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/MOSTRE

In arrivo alla Tate Modern due suggestive Infinity Rooms di Yayoi Kusama!

|
EU Network
AEMORGAN

Tenetevi pronti perché l’anno prossimo sono in arrivo alla Tate Modern di Londra due delle famose “Infinity Rooms” di Yayoi Kusama!

L’esposizione delle due opere iconiche dell’artista giapponese era prevista per lo scorso maggio in occasione del ventesimo compleanno del museo d’arte moderna. A causa dell’emergenza sanitaria l’evento è stato rimandato, ma lo staff della galleria londinese ha assicurato che sarà disponibile nel corso del 2021.

Kusama ha cominciato a lavorare sulla sua vasta serie di Infinity Mirror Room negli anni Sessanta. Fin da allora l’obiettivo dell’artista è stato creare ambienti disorientanti che giocano con le nozioni di spazio e distanza: entrando nelle sue stanze i visitatori vengono trasportati in un mondo fisico oltre l’atmosfera terrestre che rispecchiano stati psicologici complessi e travagliati.

La prima opera che verrà presentata sarà “Infinity Mirrored Room – Filled with the Brilliance of Life“, una delle più grandi installazioni di Kusama creata appositamente per la sua retrospettiva del 2012 alla Tate Modern.

Si tratta di una stanza in cui la passerella, le pareti e il soffitto sono specchiati mentre il pavimento circostante è coperto da una pozza d’acqua poco profonda. Appese al soffitto sono istallate centinaia di piccole luci LED rotonde che lampeggiano in diverse configurazioni di colore su un programma a tempo. In questo modo i puntini di luce nella stanza oscurata sembrano riflettersi all’infinito negli specchi e nell’acqua, dando allo spettatore l’esperienza di trovarsi in uno spazio apparentemente infinito.

La seconda opera sarà “Chandelier of Grief “, un’istallazione creata nel 2016. Si tratta di una stanza esagonale bianca, alta quasi quattro metri e interamente specchiata, in cui l’unica fonte di luce è un lampadario in cristallo Swarovski e stile barocco sospeso sopra l’altezza della testa dal soffitto della struttura. Il lampadario è fissato a un meccanismo rotante e, combinato con le sue luci tremolanti e pulsanti e le pareti a specchio, ha lo scopo di creare un effetto destabilizzante sullo spettatore.

Inutile dire che entrare in una qualsiasi stanza di Kusama rappresenta un’esperienza incredibile ed indimenticabile! Attualmente non ci sono ancora dettagli sulle date dell’evento, ma sappiamo che presto sarà disponibile la prenotazione dei biglietti. I ticket saranno gratuiti per i membri della Tate e costeranno solo £ 5 per chi non è iscritto: non perdeteveli!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0