Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/MOSTRE

Da Manet a Gauguin: la splendida mostra sugli Impressionisti alla Royal Academy

|
EU Network
AEMORGAN

È stato inaugurata il 7 ottobre la nuova mostra della Royal Academy, che per il pieno ritorno in attività dopo la chiusura a causa del Coronavirus, ha scelto di portare a Londra una delle collezioni artistiche più famose al mondo, la collezione danese Ordrupgaard normalmente visitabile solo a Copenaghen.

Focus dell’esposizione, intitolata “Gauguin and the Impressionists: Masterpieces from the Ordrupgaard Collection“, saranno per l’appunto gli Impressionisti e uno degli artisti più famosi scaturito da quella congerie culturale, ovvero Paul Gauguin.

Importante raccolta dei maggiori lavori degli Impressionisti, la selezione della collezione danese operata dalla Royal Academy mette in mostra 60 dei lavori di pittori come Manet, Monet, Renoir, Pissarro, Morisot, Degas e per l’appunto Gauguin. Per la maggior parte si tratta di opere che non sono mai state portate prima nel Regno Unito, quindi di interesse anche per tutti coloro che hanno avuto modo di ammirare i quadri più noti della corrente che ha completamente reinventato l’arte occidentale.

Non tutti, infatti, sanno che la collezione Ordrupgaard è stata messa insieme da una facoltosa coppia di danesi, Wilhelm e Henny Hansen, con l’aiuto dello scrittore Théodore Duret, uno dei primi campioni dell’Impressionismo, quando ancora sul nuovo modo di concepire la pittura si addensavano dubbi e critiche feroci.

Una raccolta ad ampio spettro, che raccoglie tanto gli Impressionisti veri e propri più noti, come Monet e Degas, quando gli anticipatori e ispiratori quali Corot e Courbet, così come altri artisti associati alla Scuola di Barbizon, per esempio Dupré e Daubigny.

La mostra, come da titolo, si chiude con una serie di lavori di Paul Gauguin che esemplificano bene tutta la sua carriera, dal periodo bretone a quello tahitiano, e testimoniano lo sviluppo personalissimo dell’uso del colore e la ricerca di forme sempre più semplice per rappresentare il reale e superarlo.

Mostra Impressioni e Gauguin alla Royal Academy di Londra: orari e biglietti

L’esposizione sarà visitabile fino al 18 ottobre, dal mercoledì alla domenica con orario 11 – 17.

Il costo dei biglietti è di 15 sterline (17 con donazione), gli under 16 possono entrare gratis se accompagnati da un adulto pagante. Per tutti, anche i soci del museo, è prevista l’obbligatorietà della prenotazione di uno slot orario, via telefonica o per email.

A causa dalle limitazioni imposte dal Covid-19, la capacità della mostra è stata ridotta per garantire il distanziamento sociale, per rispettare il quale è anche richiesta una certa flessibilità di movimento nel caso in cui le sale inizino a riempirsi (leggi: affrettare la visita quando i visitatori iniziano ad assembrarsi nello stesso punto).

I biglietti tuttavia sono già sold out, ma la visita non è impossibile, dato che ne verranno messi a disposizione di nuovi. Per essere informati sulla nuova disponibilità di ticket è allora necessario iscriversi alla newsletter della Royal Academy.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0