TEMPO-LIBERO/MOSTRE

“Their Mortal Remains”, al Victoria & Albert di Londra la mostra sui Pink Floyd

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Sarà in mostra dal 13 Maggio al 1 Ottobre 2017 al Victoria & Albert di Londra la prima grande mostra dedicata ai Pink Floyd uno dei gruppi più influenti al mondo, formatosi nella seconda metà degli anni sessanta e che, con il passare del tempo, è riuscito non solo a lanciare e riscrivere nuove tendenze musicali ma si è affermato come uno dei più importanti gruppi al mondo. La band dei record che si stima abbia venduto circa 250 milioni di dischi in tutto il mondo, in occasione del cinquantesimo anniversario della pubblicazione del primo singolo “Arnold Layne”, sarà protagonista quindi, del “The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains” nel prestigioso museo londinese.

Un viaggio che è stato descritto “multisensoriale” nella storia della band: una retrospettiva fatta di parole, musica, concerti ma anche design, un viaggio indietro nel tempo nella Londra anni sessanta (quella “psichedelica”) che arriva fino ai giorni nostri.

Come ogni mostra che rende omaggio ad un gruppo musicale che si rispetti, ci saranno i poster, gli audio, i video, i reperti originali, i costumi di scena e le fotografie e le immagini simbolo della carriera e degli album dei Pink Floyd come quella dei maiali volanti sopra la centrale elettrica di Battersea o come il famoso prisma di “The Dark Side of the Moon”, non mancheranno anche filmati, disegni e testimonianze inedite.

Martin Rotj, direttore del museo ha dichiarato in merito alla mostra:Il Victoria & Albert è il posto giusto per illustrare il grande contributo artistico, non solo musicale ma anche visuale, che una band come i Pink Floyd ha dato alla cultura del nostro tempo. Una band che ha creato non solo musica straordinaria, ma anche spettacolari show musicali, copertine di album diventate icone e un’espressione creativa senza eguali

La mostra sarà aperta tutti i giorni: dal lunedì al venerdì il costo biglietto è di 20£ mentre il sabato e la domenica il prezzo del biglietto è di 24£.

Maggiori informazioni sul sito http://pinkfloydexhibition.com/

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto