Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/MUSEI

Crocchette di anguilla, il piatto che torna alla ribalta grazie al Museo di Londra

|
EU Network

Quando si pensa ad uno spuntino mattutino dopo il pub o la discoteca, probabilmente a pochi verrebbe in mente di indulgere in una bella crocchetta fumante di anguilla, eppure c’è stato un tempo in cui questo viscido pesce serpentiforme rappresentava una prelibatezza gastronomica nel Regno Unito. E ora torna di moda grazie al Museo di Londra.

Cosmopolita e internazionale, la City offre snack e cibi da tutto il mondo per soddisfare qualunque palato, ma l’anguilla non è tra questi. Il che è incredibile se si pensa al successo di cui godeva solo pochi decenni fa; negli anni ’70, infatti, era facile imbattersi in venditori di capitoni e buratelli, e prima di allora costituiva un ingrediente d’elezione non solo nella cucina vittoriana, ma anche in epoca Tudor e addirittura ai tempi degli antichi romani.

D’altro canto, l’anguilla è ricca di proteine, vitamine, potassio (l’ideale per riprendersi dopo gli eccessi del venerdì sera) e soprattutto di quegli Omega 3 di cui sono infarciti cibi industriali e integratori. Dunque un alimento sano e nutriente che ora potrebbe perfino tornare in voga.

In questi giorni, il Museo di Londra ha predisposto un’esibizione chiamata London Nights che intende svelare l’anima notturna e segreta della capitale del Regno Unito attraverso foto, ritratti, fotografia concettuale e filmati; in tutto sono esposte oltre 200 opere di 60 fotografi dal 19esimo secolo fino ai giorni nostri, con alcuni spettacolari scatti inediti di Alvin Langdon Coburn, Bill Brandt, Rut Blees Luxemburg, Tish Murtha e Nick Turpin. “È un viaggio audace, bellissimo, diverso, talvolta brusco ma pieno di storie grandiose,” scrive la critica. “Riassume Londra alla perfezione.”

E così, per rendere ancora più memorabile l’esperienza, il museo si è unito al ristorante Duck & Waffle per riportare in vita la tradizione gastronomica del passato. A partire dalle 23.30 fino alle 5 del mattino, sarà possibile gustare delle squisite crocchette di anguilla affumicata, completate da una salsa d’accompagnamento a base di maionese e alghe marine; e chi ordina questo piatto (o il kebab di anatra), ha diritto pure al 40% di sconto sui biglietti per London Nights.

Normalmente, il biglietto d’ingresso costa £12.00 (£9.60 quelli ridotti e gratis per i minori di 16 anni), e £11.00 (£8.80 i ridotti e gratis i minori di 16 anni) se prenotate online sul sito ufficiale. Esistono scontistiche per gruppi e famiglie (anguilla esclusa, sfortunatamente), ma in quest’ultimo caso il consiglio è di sentire direttamente il botteghino allo 020 7001 9844.

Affrettatevi però: Duck & Waffle serve l’anguilla solo fino al 30 settembre; la mostra London Nights invece durerà fino all’11 novembre 2018.

 

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0