Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/MUSEI

L’inquietante spettacolo d’altri tempi del Pollock’s Toy Museum

|
EU Network
AEMORGAN

In una città così vasta come Londra, una metropoli culturale dove ogni tipo di manifestazione artistica, sia istituzionale che alternativa, viene promossa direttamente e indirettamente, non è poi così difficile in veri e propri angoli dedicati a tutto ciò che è bizzarro e fuori dal comune.

Uno tra questi è senza ombra di dubbio è il Pollock’s Toy Museum, un piccolo museo – negozio di giocattoli che sorge in un doppio locale storico nel quartiere di Fitzrovia, al numero 1 di Scala Street.

Al suo interno è possibile trovare un’ampia collezione, incentrata principalmente su giocattoli dell’epoca Vittoriana. Sei piccole stanze ospitano bambole di porcellana, orsacchiotti, pupazzi di latta, automobiline, stranezze esotiche, case di bambola, teatrini, illusioni ottiche, soldatini e molto molto altro ancora.

Nato inizialmente a metà dell’Ottocento come un negozio e una stamperia, nel quartiere di Hoxton tra i più poveri della città, il negozio venne costruito di persona da Benjamin Pollock, che si occupò anche di dipingerlo a mano, con quei colori che ancora oggi lo identificano immediatamente.

Circa un secolo dopo, a metà del Novecento, Margherite Fawdrey si occupo di creare il museo e di ridisegnare il negozio, spostando anche la location sulla fine degli anni ’60.

La collezione che è possibile osservare è stata messa insieme tramite acquisti, donazioni di amici, famigliari e del pubblico: una caratteristica che si riflette anche nella natura stessa del museo, il quale sopravvive più per passione che per reale desiderio di profitto.

I proprietari attuali sul sito ufficiale consigliano la visita a tutti, ma in effetti pensano che i bambini più grandi siano il pubblico ideale: lo spettacolo delle bambole antiche e dei giocattoli di un’altra epoca, per quanto affascinante, è qualcosa che potrebbe inquietare leggermente i ragazzini più piccoli. In effetti alcuni angoli sembrano proprio il set di un vecchio film horror della Hammer

Il biglietto d’ingresso è di 7 sterline per gli adulti, 4 per i bambini e 6 per anziani e studenti. Il Pollock’s Toy Museum è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 di mattina alle 5 di pomeriggio e chiude la domenica e durante le feste.

Piccolo avviso: esiste un cocktail bar con lo stesso nome, quindi è importante non confondersi.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0