L’estate musicale londinese: i 10 migliori festival  da luglio a settembre

L’estate musicale londinese: i 10 migliori festival da luglio a settembre

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Per chi si è già divertito ad affrontare grosse folle, fango e pioggia e non ha mai smesso di muoversi al ritmo della musica dei grandi concerti di giugno, ecco il programma dei festival all’aperto previsti a Londra per l’estate 2016.

BRITISH SUMMER TIME – 1, 2, 3, 8, 9, e 10 luglio a Hyde Park.

Questo festival è sicuramente uno degli eventi clou dell’estate londinese, con le band più famose, tra le quali Massive Attack, Patti Smith, Florence + The Machine, Jamie XX, Carole King, Mumford & Sons, Take That, Olly Murs e Stevie Wonder con special guests Pharrell Williams e Corinne Bailey Rae per finire in bellezza!

GREENWICH MUSIC TIME FESTIVAL – dal 5 al 10 luglio a Old Royal Naval College, Greenwich.

Per chi predilige “Old Britannia”, ecco un evento sul Tamigi, nei giardini dell’Old Royal Naval College (patrimonio dell’umanità), con vista sulle luci dei Docklands e un concerto diverso ogni sera, tra cui Seal, Jamie Cullum e David Gray.

WIRELESS FESTIVAL – 8, 9 e 10 luglio a Finsbury Park.

Un tempo si svolgeva ad Hyde Park, ma dal 2014 Wireless ha trovato una nuova sistemazione a Finsbury Park e quest’anno la nutrita line-up prevede, tra gli altri: Calvin Harris, Chase & Status, J. Cole, Boy Better Know e Fergie.

KEW THE MUSIC – 12, 13, 15, 16 e 17 luglio a Kew Gardens.

Una location davvero idilliaca, ossia i bellissimi Royal Botanical Gardens e con una line-up di grandi: Simply Red, Will Young, i riformati The Corrs e Gipsy Kings.
LOVEBOX FESTIVAL – 15 e 16 luglio a Victoria Park, Tower Hamlets.

Creato nel 2002 dai DJ Groove Armada e a Victoria Park dal 2005, gli headliner di quest’anno sono Major Lazer e LCD Soundsystem. Inoltre Diplo, Goldie, Norman Jay, Katy B e Craig David sono alcuni dei nomi che spiccano nella nutritissima line-up. Sono previsti vari stage, inclusi quello del Fabric e Bump Rollerdisco, per gli amanti del pattinaggio.
CITA DEL FESTIVAL – 17 luglio a Victoria Park, Tower Hamlets.

Non solo musica ma anche DJ sets, comedy e teatro, con headliner Sigur Rós e Caribou, per il ritorno di questo nuovissimo festival che ha debuttato con grande successo nel 2015.
VISIONS FESTIVAL – 6 agosto ad Hackney.

Un altro festival dell’Est-End londinese, questa volta in sei venues al coperto ad Hackney, soluzione alternativa in caso di pioggia, ma sempre con artisti interessanti, come Young Fathers e Anna Calvi.
CAUGHT BY THE RIVER THAMES – 6 e 7 agosto a Fulham Palace, Fulham.

Due memorabili giornate di musica, arte e natura sulle rive del Tamigi sono la promessa di questo nuovo festival, che quest’anno prevede Beth Orton e Super Furry Animals, oltre a numerosi altri musicisti, artisti e poeti.
SOUTH WEST FOUR – 27 e 28 agosto a Clapham Common.

Per terminare la stagione in bellezza, ecco il rave definitivo dell’estate! Headliner Rudimental e Chemical Brothers, con tantissimi altri artisti, tra i quali: Andy C, Dizzee Rascal, Armand Van Helden, Pete Tong, Carl Cox, Four Tet e Sasha.
THE 1-2-3-4 FESTIVAL – 3 settembre a Three Mills Island, Stratford.

Una “boutique” music festival attivo dal 2007, che promuove band emergenti accanto a noti artisti internazionali. La line-up di quest’ano prevede The Cribs, The Jesus and Mary Chain e Gang of Four.

Il tuo voto: 4
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti