Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Coronavirus in UK: il National Theatre mette in streaming i suoi migliori spettacoli

|
EU Network
AEMORGAN

Continua il grande lavoro che le istituzioni culturali britanniche e londinesi stanno portando avanti per rendere più lieve la quarantena da Coronavirus, come per esempio la Metropolitan Opera che mette a disposizione alcuni spettacoli, oppure i castelli britannici che consentono di esplorarli attraverso tour virtuali.

Non poteva mancare a raccolta un tempio sacro del teatro come il National Theatre. In un ambiente che sicuramente subirà ripercussioni serie a causa delle misure di sicurezza imposte dal Coronavirus, non è sempre scontato veder tendere una mano verso il pubblico. E quindi, ecco arrivare in streaming alcune delle produzione di maggior successo degli ultimi anni, comodamente ammirabili da casa.

National Theatre at Home, questo il nome del progetto che prevede il caricamento sul canale YouTube del teatro di un nuovo spettacolo ogni giovedì. Non si tratta però di riprese effettuate per uso privato o come materiale bonus, ma di un’attenta messa in scena studiata appositamente per essere poi proiettata nei cinema.

Nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di ammirare ottime produzioni teatrali come One Man, Two Guvnors, Jane Eyre e Treasure Island, mentre questa settimana è stato il turno de La dodicesima notte, con un cast guidato dalla celebre attrice Tamsin Greig, che i più ricorderanno per serie tv come Black Books o film quali L’alba dei morti dementi. Il filmato resterà disponibile fino alle 7 di pomeriggio (orario britannico) del 30 aprile.

E ora, dopo l’annuncio del prolungamento del lockdown, il National Theatre ha deciso di mettere in campo l’artiglieria pesante. Il 30 aprile ecco arrivare il sontuoso Frankenstein diretto da Danny Boyle (che i più conoscono per i suoi acclamatissimi film), con due attori di alto livello che condividono curiosamente una riga del curriculum.

Sia Benedict Cumberbatch che Johnny Lee Miller, entrambi protagonisti nei panni della Creatura, hanno infatti interpretato recentemente una versione televisiva di Sherlock Holmes. Lo streaming dello spettacolo, risalente al 2011 e disponibile fino all’8 maggio, vedrà alternarsi i due attori.

Infine, almeno per il momento, eccoci tornare Shakespeare. Un’altra messa in scena di un’opera del Bardo, Antonio e Cleopatra, sarà infatti caricata sul canale a partire dal 7 e fino al 14 maggio. Anche in questo caso varrebbe darle uno sguardo anche solo per i nomi dei due protagonisti, ovvero Ralph Fiennes e Sophie Okonedo.

Come già accennato, ogni spettacolo sarà trasmesso live alle 19, per poi essere disponibile on demand per una settimana. Insomma, se Netflix vi ha annoiato o se avete già esaurito il catalogo di Amazon Prime Video, o se ancora desiderate godere di una perfetta recitazione in stile british, riservate una serata alle straordinarie proposte di National Theatre at Home.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0