TEMPO-LIBERO

Poker, il ristorante dove chi vince non paga il conto!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Siete abili giocatori di Poker? Allora non fatevi sfuggire l’opportunità di una cena completamente gratuita ma a patto che vinciate la partita.

L’idea è quella avuta da Poker Stars in collaborazione con il British Restaurant Jones & Jones che ha aperto l’All-In Kitchen a est della City con lo scopo di promuovere la nuova stagione del UK & Ireland Poker Tour 2015, i tornei sponsorizzati da PokerStars in giro per il Regno Unito e l’Irlanda.

L’iniziativa sta riscuotendo grande successo, il menu -con nomi di piatti che richiamano al gioco del Poker- ha un prezzo fisso di 50£ che a seconda della vincita potrà essere scontato o addirittura azzerato.

Come Funziona

Il cliente che decide di giocarsi la cena a Poker riceverà  10 mila chips con cui potrà giocare fino ad un massimo di 3 mani. Alla fine della partita se lo stack residuo sarà superiore allo starting stack avrà la cena completamente gratuita. Se invece non dovesse riuscire a chiudere la partita in attivo avrà -a seconda della perdita- la possibilità di ottenere un corposo sconto sul conto pagando 5 £ se chiude con almeno 5 mila chips o 10 £ se la perdita sarà maggiore. Cucina e Poker insieme, dunque, per promuovere il gioco sano e responsabile. Di seguito un video dell’iniziativa

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto