Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Questa ex stazione fognaria è un gioiellino imperdibile in stile vittoriano!

|
EU Network

Si tratta di un ex stazione di pompaggio progettata dall’ingegnere capo Sir Joseph Bazalgette e dall’architetto Charles Henry Driver: la sua costruzione diventò necessaria quando nel 1858 il Tamigi si fece particolarmente inquinato tanto da sollevare un odore putrido in tutta la città. Ad aggravare la situazione ci fu il clima insolitamente caldo che quell’anno colpì la capitale inglese e che rendeva ancora più forte e sgradevole la puzza.

Per risolvere il problema, venne preso in considerazione il piano di Bazalgette che consisteva nella costruzione di due fognature da collocare nelle zone più esterne della città. Una di queste fu la Crossness Pumping Station che, all’epoca, aveva la funzione di drenare le acque putride verso est facendo scorrere acqua pulita nel Tamigi.

Inaugurata nell’aprile del 1865, la stazione di pompaggio è stata perfettamente funzionante fino agli anni Cinquanta ma, a renderla davvero unica, sono le splendide decorazioni che ricoprono tutto il complesso e che nel tempo i volontari hanno preservato in modo perfetto.

I disegni minuziosi e i colori vivaci hanno reso la Crossness Pumping Station un vero e proprio gioiellino in stile vittoriano tanto da soprannominarla la “Cattedrale delle acque reflue“. Purtroppo nel 2017, dopo il ritrovamento di amianto all’interno del complesso, la stazione è stata chiusa al pubblico ma adesso è pronta a riaprire i battenti. L’inaugurazione è prevista per il 31 Marzo 2019: a seguire l’apertura è programmata mediamente per ogni martedì e domenica della settimana. Il biglietto di entrata con visita guidata è acquistabile sul sito ufficiale e ammonta a £ 12.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0