A Camden Market arriva l’hamburger vegano che fa gola anche ai carnivori

A Camden Market arriva l’hamburger vegano che fa gola anche ai carnivori

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Ormai da tempo Londra si è aperta al mondo dei vegetariani e dei vegani, tanto che chi segue questi regimi alimentari ha davvero l’imbarazzo della scelta: sono tantissimi i ristoranti dove è bandita la carne, tra cui ricordiamo “Amico Bio” e “Pret A Manger“, per non parlare dell’ultima trovata di “What the Pitta” in cui è possibile degustare un ottimo kebab preparato con “carne” di soia.

Come se non bastasse, dal 1 Luglio la scelta si è ampliata ancora di più grazie all’apertura a Camden Market di un nuovo locale che i vegani adoreranno a prima vista, il “VBurger“. Il bar nasce dall’idea di due londinesi doc, Reuven Cohen e Amir Wayman, che in collaborazione con lo chef Yossi Edri hanno deciso di sviluppare un menù di hamburger a base vegetale, e quindi interamente vegano.

Per adesso sarà possibile scegliere tra tre tipologie di hamburger diversi, “Up-beet” a base di barbabietola, “Feisty falafel” a base di falafel o “Seitan schnitzel” a base di seitan. Il panino può essere farcito con pezzi di avocado o formaggio rigorosamente vegano, e se invece si ha voglia di fare un pranzo completo il menù comprende anche patatine fritte, spicchi di patate dolci e insalata di cavolo. C’è spazio anche per i più golosi con tanto di brownies al cioccolato a cui sarà difficile dire di no!

I vegani e i vegetariani londinesi potranno, quindi, godere di vere e proprie prelibatezze che, pur avendo sembianze di carne, sono al 100% vegetali. Il locale è aperto tutti i giorni della settimana dalle 10 del mattino alle 7 di sera e, tra l’altro, offre i suoi prodotti a prezzi davvero modici: potrete acquistare un panino con hamburger a sole 7 £, mentre tutto i contorni potranno essere aggiunti  al costo di 2.5 £.

Il rapporto qualità-prezzo si prospetta, quindi, ottimo e per questo motivo ci si aspetta una grossa affluenza, soprattutto consapevoli del fatto che il popolo vegano è sempre più diffuso in città. Il “VBurger”, inoltre, dovrebbe essere solo il primo locale di una catena che a Londra aprirà altri punti vendita, per la gioia del co-fondatore Amir Wayman:

“Siamo molto entusiasti di lanciare VBurger e invitiamo calorosamente tutti, che siate vegani, vegetariani o senza preferenza alcuna, a venire da noi e provare i nostri prodotti!”.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti