Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/RISTORANTI

I 25 brunch assolutamente imperdibili di Londra

|
EU Network

Li chiamano “bottomless brunch”: letteralmente stanno per brunch “senza fondo” e sono molto popolari a Manhattan anche se ultimamente stanno facendo furore pure a Londra. E pensate che in questi locali, oltre a mangiare prelibatezze di ogni sorta e genere, potrete bere drink e bollicine a volontà. Per questo abbiamo selezionato per voi i 25 locali del genere assolutamente imperdibili e che dovete provare quanto prima a Londra:

  • West End Musical Brunch (location segreta): una vera e propria festa diurna, situata in un punto segreto di Londra. Qui troverete pasticcini e muffin, innaffiati da Prosecco e allietati da tutti i più grandi successi del West End
  • Comedy Brunch al FEST (Camden): combinate il pollo fritto con l’alcol (90 minuti di punch senza fine) e una sfilza di comici irriverenti ed avrete un brunch dove allietare non solo lo stomaco, ma anche la mente

  • UKG Brunch (location segreta): altro brunch situato in una location segreta, dove si mescolano danze e giochi tipici degli anni Novanta, il tutto con le musiche degli Artful Dodger, DJ Cartier e MC DT (incluse performance live). Sul menù troverete pollo fritto illimitato e punch al rum
  • When You Wish Upon a Brunch al The Aeronaut (Acton): questo è uno dei party più incantevoli e generosi di Londra. E’ una magica festa dedicata a chi ama la Disney. Mentre la cucina vi fornirà piatti da colazione e tre ore di all-you-can-drink (Mimosa, Bloody Mary e birre Laines), ecco che artisti dal vivo vi trascineranno nell’atmosfera dei film Disney. E se arrivate in costume, è ancora meglio
  • Saved by the 90’s al The Aeronaut (Acton): sempre il locale di prima, offre poi una serie di brunch a weekend alternati. Il tema di questi brunch, però, non è disneyano, bensì squisitamente retrò. Ma una costante rimane: le tre ore di bevute!
  • Karaoke Brunch al Lucky Voice (Islington): si tratta di un brunch “infinito” veramente speciale. In primo luogo avrete cocktail illimitati per due ore intere. In secondo luogo, c’è il karaoke. Niente Prosecco standard qui, aspettate il vostro turno al microfono sorseggiando Sex on the Beach, Aperol Spritz e Elderflower Gin Fizz
  • Reggae Brunch (location segreta): altro brunch ospitato in una location segreta, questa volta a tema Giamaica. Qui potrete assaggiare i sapori dolci e speziati giamaicani, con vibrazioni reggae e carnevalesche. Il menù del brunch comprende tortini di agnello e frittelle di pesce, pollo croccante, gnocchi con riso e piselli e una torta al rum con crema di vaniglia, il tutto preparato da chef caraibici
  • Safari Brunch al Brixton Jamm (Brixton): il brunch più sfrenato di Londra vi propone street food proveniente dall’Africa Occidentale. Non mancheranno musiche classiche da festa, DJ e musica reggae. Aspettatevi anche giochi di società e premi per i vestiti migliori
  • Pancakes & Prosecco Brunch al Duo (Camden): siete pronti per pile e pile di pancake, innaffiati da generose dosi di sciroppo d’acero? Un brunch per i più golosi, con due ore di bollicine senza fine
  • Bottomless Brunch al Las Banderas (Soho): uno dei ristoranti spagnoli più famosi di Londra vi offrirà un brunch senza pari. Tapas, albondigas, pancake con sciroppo d’acero, fragole e noci ricoperte di zucchero… con 90 minuti di alcol illimitato (Bloody Mary e Sangria)
  • Bottomless Peruvian Brunch al Casita Andina (Soho): passiamo dalla Spagna al Perù, con questo brunch che si trasforma in una festa per lo stomaco e i sensi. Questo celebre ristorante peruviano vi conquisterà con un brunch che propone il meglio del cibo peruviano e andino. Picante de huevos, pancetta croccante di maiale con salsa criolla e spigola vi attendono, con fiumi di Prosecco per due ore
  • Immersive Japanese Brunch al Mick’s Garage (Hackney): qui potrete mangiare gustando le prelibatezze dell’Estremo Oriente, sorseggiano sake senza fine. Un DJ vi allieterà con musica ispirata al Giappone e anche la location sarà decorata in stile nipponico
  • Mexican Bottomless Brunch al King’s Head and Courtyard (Fulham): siete pronti per una selezione di prelibatezze messicane e spagnole? Tacos, churros e tanto altro ancora vi attendono. Oltre a due ore di Prosecco illimitato
  • Bottomless Espresso Martinis al Tanner & Co (Bermondsey): questo locale di classe nella zona sud di Londra ha deciso di aggiungere l’Espresso Martini al menù del suo brunch
  • Quaglino’s (Mayfair): il Saturday’ Q Brunch di Quaglino vi offre un DJ che propone la sua musica in una location senza pari. L’opulenza dell’art deco del luogo è ideale per eventi speciali. Il menù include una selezione di opzioni classiche per la colazione e alcune scelte di pranzo meno tradizionali
  • HotBox (Whitechapel): uno dei locali preferiti per il brunch. Bacon, Bloody Mary, pancake, prosecco, carne, hamburger, tacos, waffle, costolette… c’è un po’ di tutto, incluso il Whiskey e i jalapeños. Il tutto condito da tantissimo Prosecco
  • Aster (Victoria): quando si pensa al London Victoria, viene in mente la stazione, il musical Wicked… e il ristorante Nordico Aster. Anche qui vi attende un brunch illimitato con due o tre portate. Sul menù troverete anche tre varianti delle classiche Uova alla Benedict. Particolarmente consigliate le Egg Victoria
  • El Segundo (Peckham): questo posto vi offre un’eccellente selezione di cocktail senza fondo da gustare insieme al brunch, per una o due ore. Qui troverete El Diablo e lo Spanish Negroni, versione unica del classico aperitivo
  • All Star Lanes bowling alleys (location varie): va bene il Bloody Mary e il cocktail Mimosa di prima mattina, ma chi lo dice che non si possa avere una buona, sana, vecchia pinta di birra alle 11 del mattino? L’ex chef Ashley Clarke e la scrittrice Melissa Cole hanno pensato che al brunch mancasse un po’ di brio e hanno così creato il primo brunch senza fondo a base di birra di Londra. Ovviamente non mancano il Prosecco e il Mimosa, ma se volete le birre, qui sarete accontentati. Il tutto abbinato a un menù con specialità americane per il brunch, fra cui il pollo fritto con burro, la pancetta sui waffle e il manzo salato. Senza dimenticare il Pragel, un incrocio fra il Pretzel e il Bagel
  • Plateau (Canary Wharf): un locale molto spazioso, con una vista stupenda, un brunch di tre portate e il Prosecco “free flow”
  • Gaucho (Smithfield): una combinazione di musica elettronica e cibi deliziosi. Troverete bistecche e uova, chorizo al forno, formaggio fritto e pancake ai mirtilli: potrete ordinare tutto il cibo che volete, tutte le volte che vi aggrada. Fra le bevande troverete il classico Bloody Mary, lo spumante o anche l’Aperol Spritz. Oppure potrete optare per un sano succo di frutta

  • Bourne & Hollingsworth Buildings (Clerkenwell): questo è il paradiso degli Instagrammers. Celebri per la loro serra piena di piante, il loro brunch propone pancake alla banana e al cocco con frutti di bosco e miele o classiche uova alla Benedict. Vi sarà fornita anche un’interessante opzione per aggiungere tutti i Bellini, i Bloody Mary o le bollicine che volete, senza fine
  • Darcie Green (Paddington): una location veramente originale, su due chiatte vicino alla stazione di Paddington. Qui troverete incredibili piatti australiani, innaffiati da Prosecco e Mimosa illimitati per due ore
  • Goat (Chelsea): questo locale è rinomato soprattutto per la sua pizza fatta con forno a legna, ma nel weekend propone anche un brunch illimitato (la pizza rimane sempre opzionale però). Il menù del brunch qui è ispirato all’Italia ed è a dir poco regale. Fra le bevande potrete scegliere fra Prosecco, vino o birra. Il brunch comincia con una tradizionale focaccia al pomodoro e olive e si prosegue poi con una ricca scelta di cibi e spumante
  • Drink, Shop & Do (King’s Cross): oltre a corsi e workshop, qui troverete un ricco brunch a base di bagel, Bloody Mary e prosecco illimitati per due ore. Non mancano poi i giochi in scatola. Ma attenzione: qui l’ingresso è per un minimo di due persone
Il tuo voto: 0
Voti totali: 0