TEMPO-LIBERO/RISTORANTI

Pret A Manger, la paninoteca che la sera diventa un ristorante a lume di candela

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

A chi di voi non è mai capitato di mangiare un panino o una zuppa da “Pret A Manger“? La catena di fast food con una notevole presenza di punti vendita nella City, fondata poco meno di trent’anni fa, è ormai una certezza per chi vive di pasti veloci.

Dai panini alle insalate, passando per i caffè e i dolci, tutto viene prodotto in giornata con prodotti freschi e senza conservanti e venduti a prezzi non proprio eccessivi. Inoltre, a fine giornata, i prodotti invenduti vengono regalati ai senzatetto della Capitale.

Ora, dopo tanti anni di colazioni e pranzi veloci, il Pret A Manger si prepara a diventare un punto di riferimento per le coppie che vogliono regalarsi una cena a lume di candela.

Il progetto, molto ambizioso, prevede la trasformazione della paninoteca alle 6 di sera in un ristorante chiamata “Good Evenings”. Luci soffuse, candele sui tavoli, posate vere che sostituiscono quelle di plastica, attendono i clienti nel locale dello Strand, nei pressi di Trafalgar Square.

Nel menù si possono trovare polpette piccanti, pollo alla salsa chipotle, maiale alla coreana con quinoa e cavolo rosso e le immancabili insalate presenti anche nei menu diurni, così come i dolci. 

Per il momento, si tratta di un progetto in via di sperimentazione e se i clienti ne decreteranno il successo, verrà allargato via via a tutti i locali di Londra e della Gran Bretagna.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto