Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/RISTORANTI

Subway lancia il pizza-panino ma chiede scusa all’Italia

|
EU Network
AEMORGAN

Subway lancia il suo nuovo pizza-panino e preventivamente chiede scusa all’Italia con una campagna pubblicitaria che mostra i simboli del bel paese associati al nuovo piatto take away della nota catena internazionale. Sorry Italy è lo slogan che accompagna un panino che è anche una pizza. Chissà, magari è anche buono.

Nella campagna pubblicitaria a mezzo stampa, Subway chiede scusa all’Italia tirando fuori le opere più belle che gli artisti italiani hanno regalato, di fatto, al mondo intero. Possiamo riconoscere Il ritratto di Elisabetta Gonzaga di Raffaello, la Quaresima di Santa Faustina, La morte di Masaccio: tutti quadri nei quali i protagonisti hanno uno sguardo di pura sofferenza. In questo caso rivolto a un panino che di fatto evoca l’Italia, ma che di italiano ha ben poco. Come gli spaghetti alla bolognese o gli spaghetti con polpette .

Nella campagna televisiva, invece, Subway cita addirittura Napoli: si vede una famiglia allargata, composta da nonne, nipoti e zii che invocano tutti i santi possibili quando si parla del panino-pizza di Subway. Come se fosse uno dei sette peccati capitali, magari l’ottavo quando, invece, è solo un panino tributo alle eccellenze italiane.

Ma andiamo al prodotto: possiamo scegliere, sempre per sole 2.99 sterline, panini-pizza nelle versioni Spicy Pepperoni, BBQ Chicken e Veggie Supreme con base con salsa marinara preparata con erbe, pomodori, mozzarella e cheddar.

Non sappiamo se sia effettivamente così buono da far impazzire stranieri e ricredere gli italiani. Quel che è certo è che, di sicuro, Subway ci sa fare con la comunicazione. D’altra parte, anche noi, invece, dobbiamo mettere le mani davanti: i pizza subs, così come vengono chiamati, non hanno nulla a che vedere con la pizza e con la tradizione italiana. Ma con un’idea di pizza fatta di certi condimenti che ha preso sempre più piede all’estero. Ma che non la pizza, anzi, non c’entrano niente, sia ben chiaro.

San Gennaro, perdonali se puoi!

Il tuo voto: 4
Voti totali: 4