TEMPO-LIBERO/RISTORANTI

Vegani di Londra, ecco a voi il primo fish and chips fatto su misura per voi

|


EU Network

Essere vegani non è più, da tempo ormai, sinonimo di rinuncia al gusto e ai piaceri del palato. Se in passato, infatti, per coloro che abbracciavano questo stile di vita, l’offerta risultava spesso limitata e monotona, negli anni le cose sono cambiate parecchio.

Sono pochi, ormai, i ristoranti non attrezzati a soddisfare il palato di coloro che scelgono di dire basta al cibo derivante dal mondo animale. Ed ora anche un altro muro è stato abbattuto, un muro solido e impenetrabile, come quello che custodisce le tradizioni, ma che di fronte al mondo che cambia non può che capitolare, con buona pace dei conservatori convinti.

Lo scorso 4 ottobre, infatti, ha aperto a Londra il primo ristorante di fish and chips interamente vegano. Il merito è della mini catena Sutton and Sons, già proprietaria di altri due ristoranti a Londra, tutti specializzati in quello che è unanimemente riconosciuto come il piatto più famoso della tradizione gastronomica britannica.

Il nuovo arrivato in casa Sutton and Sons ha aperto i battenti ad Hackney (218 Graham Road, London E8 1BP); e dove se non nel quartiere hipster per eccellenza, sinonimo di apertura e cambiamento, sempre pronto ad accogliere novità e tendenze.


La variante “cruelty-free” del tradizionale piatto britannico prevede, al posto del pesce, l’utilizzo del fiore di banano, ingrediente di cui è ricca la cucina orientale.

Il tipico sapore “di mare” è ottenuto attraverso una particolare marinatura: il fiore di banano viene, infatti, marinato insieme ad alcuni tipi di alghe e al finocchio marino, ingrediente molto presente nei piatti a base di pesce, per poi essere fritto in una pastella rigorosamente priva di uova. Ovviamente il tutto viene servito con una porzione abbondante di patatine e accompagnato da una salsa tartara 100% vegetale.

L’idea di aprire un ristorante di fish and chips per soli vegani è stata di Danny Sutton, proprietario del Sutton and Sons, il quale, dopo aver registrato il grande successo che i piatti vegani riscontravano negli altri due ristoranti della catena, ha pensato bene di dedicare uno spazio esclusivamente pensato per i tanti sostenitori di questo regime alimentare.

Il piatto completo viene venduto ad un prezzo superiore alla versione tradizionale: parliamo infatti di 7,50 £ per il takeaway e 8,50 £ per la consumazione nel locale. Tutto è giustificato dalla qualità degli ingredienti utilizzati, prodotti vegan di alta qualità.

Insomma, essere vegano a Londra diventa sempre più facile e, grazie a Sutton and Sons, anche un altro muro è stato abbattuto.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1