TEMPO-LIBERO

Serpentine Galleries: apre il nuovo padiglione estivo di Frida Escobedo

|
EU Network

Come ogni anno il prato dei Kensington Gardens è pronto ad ospitare il padiglione estivo delle Serpentine Galleries, vera e propria attrazione estiva sia per i residenti che per i turisti in vacanza nella capitale inglese. L’iniziativa artistica ha preso il via nel 2000: ad ogni edizione il progetto è stato affidato ad un architetto emergente che poi, puntualmente, ha raggiunto fama nazionale come Zaha Hadid, SelgasCano, Diébédo Francis Kéré e Big- Bjarke Ingels.

Quest’anno il padiglione è stato progettato da Frida Escobedo, artista messicana che è il più giovane architetto ad aver accettato il prestigioso invito. La sua istallazione appare come una corte chiusa realizzata con tegole di cemento scure, così come vuole l’architettura tradizionale del Messico. Le pareti traforate rendono possibile la vista sul parco circostante facendo percepire il verde degli alberi e il blu del cielo.

A rendere ancora più suggestiva l’atmosfera interna della corte ci pensano due superfici riflettenti: la superficie della copertura superiore rivestita con pannelli specchiati e una piscina triangolare a raso pavimento. In questo modo i visitatori si ritrovano in un ambiente vibrante in cui i colori della natura interagiscono tra di loro in uno splendido gioco di luci e ombre.

Con il suo padiglione Escobedo, quindi, riprende l’arte messicana ma non solo. La sua seconda fonte d’ispirazione è il famoso Meridiano di Greenwich, diventato punto di riferimento per il calcolo del tempo e della distanza geografica. L’asse del cortile interno dell’istallazione si allinea verso nord proprio in riferimento al Primo Meridiano: in questo le ore saranno scandite dal passaggio del sole nel cielo, quasi a trovarsi dentro un grande orologio naturale.

Dati questi presupposti, il Serpentine Pavilion quest’anno regalerà ai visitatori un’esperienza davvero unica e affascinante, oltre a poter essere sfruttato come luogo per estraniarsi dal caos cittadino e ritrovare la propria pace interiore sfruttando giochi di luci e colori rilassanti. Il Padiglione sarà aperto da venerdì 15 Giugno fino al 7 Ottobre, sarà possibile visitarlo tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

 

Ricordiamo che il progetto si inserisce all’interno delle “Park Nights“, il programma delle Serpentine Galleries che nel corso di tutto il periodo estivo offre serate sperimentali e interdisciplinari in onore dell’arte in ogni sua sfumatura. Sarà possibile ammirare spettacoli di performers e artisti nei campi dell’architettura e delle arti visive, passando per eventi legati alla musica, al cinema e alla danza: basterà consultare il sito ufficiale dell’evento per scegliere il vostro spettacolo preferito!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0