Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Allo scoperta dello Spotted Dog, il pub dove Enrico VIII amava stare!

|
EU Network
AEMORGAN

Andiamo oggi alla scoperta di uno dei luoghi storici meno conosciuti di Londra, forse anche perché non particolarmente appariscente. Stiamo parlando del pub Spotted Dog, sito nel quartiere di Forest Gate, che si pensa essere stato il capanno da caccia di Re Enrico VIII.

L’edificio, situato all’angolo tra Upton Lane e Wyatt Road, è stato chiuso nel 2004 ed è rimasto in disuso da allora. Purtroppo in questo lasso di tempo è stato vittima dell’incuria, finendo per essere abbandonato completamente, con danni strutturali non indifferenti. Per questo motivo è stato incluso nel registro locale degli edifici storici a rischio.

Osservandolo oggi, protetto solo da una palizzata cadente, si fa fatica a credere che una volta sia stato degno di un re, addirittura uno dei monarchi più importanti della storia britannica: re Enrico VIII, oltre a essere famoso per le sue 6 mogli, è anche colui che ha separato la Chiesa d’Inghilterra dall’autorità papale.

Tuttavia, poco si sa della sua attività nel capanno da caccia che si trova in quella che oggi conosciamo come la East London, nonostante il suo famigerato appetito e la personalità prorompente. Stando ad alcune accurate ricostruzioni storico il re era solito partecipare alle battute di caccia che si teneva nella Epping Forest, da cui puoi deriva il suo nome proprio il distretto residenziale oggi noto come Forest Gate.

A quanto pare Enrico VIII avrebbe comprato di tasca propria il vicino bosco di Hamfrith dal suo proprietario, il signorotto Sir Anthony Hungerford, probabilmente proprio per assecondare il suo amore per l’arte venatoria.

Ma torniamo a questo disgraziato 2020: lo scorso maggio i membri del Newham Council hanno approvato la mozione di una ristrutturazione dell’intera area identificata come Old Spotted Dog, riadattandolo a pub e ristorante con un attiguo hotel collegato, dalla capacità massima di 68 stanze da letto.

Ma c’è un altro interessante capitolo della storia dell’Old Spotted Dog: il campo sul retro del pub venne infatti usato inizialmente come un campo da gioco di cricket, per poi essere usato dalla squadra di calcio del Clapton FC nel 1888, diventando così il più antico campo da calcio ancora in attività, con 130 anni di storia.

A luglio di quest’anno, dopo una lunga trattativa, il Clapton, che può vantare di essere stato uno dei club di calcio amatoriali più importanti della storia inglese, ha finalmente acquistato il terreno, dando così una vera e propria casa ai suoi supporter.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0