WEEK-END

5 cose GRATIS da fare a Londra nel week end del 25-26 aprile

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Buon fine settimana a tutti. Questa volta la nostra rubrica di cose low cost da fare a Londra nel week end è dominata dalla festa di San Giorgio, il patrono di Inghilterra. Che è in realtà il 23 aprile, ma siccome gli inglesi non ci tengono, spostano tutte le festività a sabato e domenica. Mica fessi loro!

Ho detto cose low cost? Forse dovrei usare un’altra parola, però al momento non mi viene. Vediamo se mi torna in mente mentre scrivo…

1 – Festival di San Giorgio

San Giorgio significa Medio Evo. Quindi ogni festa a lui dedicata è una celebrazione di quella che era la Londra (e l’Europa) medievale. Ai Vauxhall Pleasure Gardens sulla Southbank si terrà il St. George’s Festival, dove ci saranno giostre medievali, performance teatrali scespiriane, balli folkloristici (morris dance), esibizioni di falconeria e tiro con l’arco, un mercatino medievale e musica live offerta dalla band folk-rock medievale Princes in The Tower. E il tutto gratis. Appuntamento sabato 25 aprile dalle 12 alle 20. Tutte le info qui.

2 – Festa di San Giorgio

Ok, gli inglesi non sono molto fantasiosi con i nomi. Ma Trafalgar Square, centro nevralgico di tutte le celebrazioni culturali popolari, non poteva mancare all’appuntamento con la tradizione. The Feast of St George si terrà sabato 25 aprile dalle 12 alle 18. Quindi potete fare la spola tra la “festa” e il “festival” (mah…). Come sempre tutto si concentra principalmente sul cibo, con le bancarelle del farmer market, e potrete mangiare su grosse tavolate da banchetto medievale. La musica di accompagnamento sarà offerta dalla Crystal Palace Brass Band, e il cast dello show Let It Be. I Beatles fanno molto Medio Evo, certo. Date un occhio al sito del Mayor of London per le informazioni. Ah, se non l’aveste capito è gratis.

3 – San Giorgio al Borough Market

Considerato il fatto che San Giorgio è il patrono degli agricoltori, dei pastori e dei macellai oltre che dell’Inghilterra, il Borough Market non poteva essere posto migliore per celebrarlo. Quindi spazio al terzo festival, dove le bancarelle di cibo si vestiranno in guisa medievale (venditori compresi), e come sempre vi sarà l’accompagnamento musicale, teatrale e narrativo.

Ma la cosa più curiosa è che questo festival celebra anche Sant Jordi, il santo patrono della Catalogna. Il santo in comune porta allo scambio culturale che sarà evidente nell’offerta di cibarie venduta, con specialità gastronomiche provenienti anche dalla regione spagnola. E le performance includeranno non solo danze folkloristiche inglesi, ma anche i canti dell’Orfeó Català, il coro storico catalano. Tutto questo domenica 26 aprile, dalle 12 alle 16. Scopritene un po’ di più a questo indirizzo. Vi ho già detto che è gratis?

4 – Mercatino artigianale

Chiudiamo con San Giorgio e andiamo avanti. Questa settimana non vi propongo il mercatino del vintage, ma qualcosa di ancora più gustoso: un mercato di artigianato locale. The Crafty Fox Market si svolge a Brixton sabato 25 e domenica 26 aprile. Qui troverete una vasta gamma di prodotti di design venduti dagli stessi artisti che li hanno realizzati. Per saperne di più, date un occhio al sito. Ingresso gratis (aspetta, ma forse che…).

5 – Ispiriamo la città

Focallocal, i tipi responsabili della battaglia di cuscini a Trafalgar Square (ci siete mai stati?), organizzano un evento che aderisce al movimento internazionale Inspire My City 2015. La loro idea è di riunirsi a Leicester Square muniti di gessetti colorati per scrivere messaggi di positività sull’asfalto. L’appuntamento è sabato 25 aprile alle 17 a New Port Place, come è riportato sull’evento facebook. Quindi potete farvi un salto dopo la festa di San Giorgio a Trafalgar Square. E anche quest’evento è gratis. Gratis. GRATIS!!! Era questa la parola! Dai che questa settimana il portafogli non piange… ok, crediamoci.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto