Le 5 cose low cost da fare a Londra nel weekend dell’1 e 2 luglio

Le 5 cose low cost da fare a Londra nel weekend dell’1 e 2 luglio

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Ed è arrivato anche luglio! Mentre in Italia impazza il ritornello di “Pamplona”, una delle hit dell’estate di Fabri Fibra e The Giornalisti, ooisa:”Dove sei? L’estate comincia adessooo”, a noi ci verrebbe da chiedere dov’è l’estate a Londra. Se non avete pianificato una fuga, anche breve, verso lidi più caldi per questo fine settimana, date un’occhiata alla lista delle 5 cose low cost da fare a Londra nel weekend dell’1 e 2 luglio.

1.Regent Street pedonalizzata

A partire dalla prima domenica di luglio, e così per tutte le domeniche di questo mese, Regent Street (stazione della metro Oxford Street o Piccadilly Circus) sarà chiusa al traffico grazie alla manifestazione “Summer streets”, per la gioia di molti (un po’ meno per coloro i quali lavorano in quella zona). Questo sabato sarà possibile fare un viaggio nel passato dei trasporti della città, grazie alla collaborazione con Transport for London. Piccole mostre, esibizioni, giochi di realtà virtuale che vi faranno scoprire il passato, il presente e il futuro dei trasporti a Londra.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

2.Festeggiare  il 165esimo anniversario del V&A con il Reveal festival

Quest’anno il Victoria and Albert festeggia i 165 anni, ma non li dimostra! Festeggia infatti con un festival gratuito che dura una settimana, il Reveal festival, che celebra la storia, l’architettura e il patrimonio di uno dei musei più conosciuti al mondo. Eventi e mostre di ogni genere e per ogni età, tra cui sabato 1 l’esposizione Aerocene, che mette in esposizione sculture realizzate con sacchetti di plastica che possono arrivare fino a cinque metri di altezza.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

3. Tutti insieme in coro

Preparatevi a riscaldare le corde vocali perché il Chorus Festival è tornato al SouthBank Centre (stazione della metropolitana Waterloo). Più di 40 esibizioni dal vivo (di cui molte gratuite) di cori diversi durante il weekend, con l’opportunità di unirsi a un coro maschile della Finlandia per urlare e cantare insieme sabato 1.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

4. Shubbak festival

Una delle più grandi celebrazioni della cultura araba, il Shubbak festival, torna per la sua quarta edizione. Nato originariamente in seguito alla Primavera Araba del 2011, quest’anno il Shubbak festival porta a Londra più di 150 artisti provenienti da 14 Paesi arabi appartenenti al mondo della musica, del teatro, del cinema, della letteratura e della danza, in vari location in giro per la città, dal Barbican al British Museum.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

5. Rum e pera

Vi piacerebbe ricreare l’atmosfera caraibica, con le palme e l’acqua cristallina? The Jam Tree Rum festival non vi propone questo, ma magari qualche bicchiere di rum può aiutare a ricreare un’atmosfera più rilassata. Si inizia sabato al locale The Jam Tree (stazione della metro Fulham Broadway) col Bottomless Brunch: cibo caraibico e rum in compagnia di una banda di tamburi di latta.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti