TRASPORTI/AEROPORTI

British Airways, aperta la tratta tra Roma Fiumicino e London City Airport: orari e prezzi

|
EU Network

Da British Airways una novità che unisce l’Italia al Regno Unito e che rende ancora più semplice raggiungere la City. Dopo Milano, Venezia e Firenze, anche Roma Fiumicino è stata finalmente collegata con le nuove tratte verso il London City Airport.

La compagnia inglese continua a investire in voli, tratte e aeromobili. A partire dallo scorso 11 novembre, infatti, i quattro nuovi velivoli della flotta British Airways CityFlyer (che ora arrivano a 26 totali) hanno iniziato a fare la spola tra la nostra capitale e quella inglese; parliamo d’un incremento del 20% della frequenza precedente, con voli che operano tutti i giorni, tutto l’anno, ad esclusione del sabato.

Gli orari sono molto pratici: il volo da London City (BA7349) a Fiumicino decolla alle 10.50 del mattino e atterra a Roma alle 14.20; la tratta inversa (BA7348) parte invece da Fiumicino alle 15.05 e arriva a Londra alle 16.40 nel pomeriggio. Le tariffe 70£ a persona.

In occasione dell’apertura della tratta, i primi passeggeri hanno viaggiato con un busto di Giulio Cesare e sono stati accolti da personale completamente italiano, oltreché da Andrea Sperini, Airport Manager per British Airways, e da Marco Tagliaferri, uno dei 15 assistenti di volo italiani che troverete a bordo.

“È un momento emozionante per noi dell’aeroporto di London City,” ha dichiarato Tom Stoddart, Amministratore Delegato di British Airways CityFlyer. “I quattro nuovi aeromobili confermano il nostro impegno di offrire ai nostri clienti una gamma sempre più variegata di destinazioni e orari. Questa crescita vedrà aumentare il numero di opportunità di lavoro nell’East End londinese: direttamente grazie all’impiego di piloti, personale di bordo e ingegneri, ma anche in modo indiretto grazie ai nostri fornitori che operano all’interno dell’aeroporto e nell’area circostante.”

“Al pari di Londra,” ha chiosato invece Richard Hill, Chief Commercial Officer del London City Airport, “Roma è una destinazione iconica, piena di cultura, storia e sede di un distretto commerciale internazionale, per cui questa tratta costituisce un’attrattiva per i clienti da e verso la capitale italiana. In previsione dell’aumento del 20% della capacità dell’aeroporto nel 2019, questo nuovo servizio sottolinea il costante investimento di British Airways su London City.”

L’operazione infatti è solo l’ultimo tassello di un’opera più grande che impegna la compagnia a investire 4,5 miliardi di Sterline nei prossimi cinque anni, e che porterà alla consegna di 72 nuovi aeromobili, al rinnovamento degli interni di 128 aerei esistenti e al miglioramento dei servizi di bordo, con l’installazione di collegamenti Wi-Fi di alta qualità e postazioni di ricarica in ogni posto a sedere.

A questo, si aggiunge infine il nuovo lounge da 460 metri quadri a Fiumicino, caratterizzato da ambienti lussuosi, comodi e moderni , capace di ospitare fino a 140 clienti contemporaneamente.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0