Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/AEROPORTI

Coronavirus a Londra: i voli ancora operativi da Heathrow e Gatwick

|
EU Network
AEMORGAN

In questa fase, l’intero Regno Unito è nel bel mezzo del lockdown a causa dell’epidemia da Coronavirus, e ciò significa che non ci si può spostare se non per ragioni di comprovata e improrogabile necessità. Ecco perché, nonostante le restrizioni in essere, molte compagnie aeree continuano a operare dagli aeroporti di Heathrow e Gatwick, pur se con una parziale rimodulazione dell’offerta.

Si può lasciare temporaneamente il proprio domicilio per necessità di base, andare a lavoro o fare esercizio, oltreché per motivazioni sanitarie ovviamente. Dunque, non è consentito prendere un volo, a meno che non sia per ragioni davvero importanti. Tradotto in soldoni, niente viaggi di piacere o vacanza.

Alcuni aeroporti, tipo il London City Airport hanno chiuso i battenti fino a nuovo ordine; Heathrow and Gatwick invece restano operativi, ma solo per i voli di rimpatrio, e per il trasporto cargo di beni urgenti come medicinali e respiratori.

Ecco ad esempio alcuni dei voli disponibili oggi 15 aprile, dalle 7.00 alle 10.00 del mattino a Heathrow:

  • 7.30: Lisbona – American Airlines
  • 7.30: Lisbona – British Airways
  • 7.30: Lisbona – Cathy Pacific Airways
  • 7.30: Lisbona – Qatar Airways
  • 7.50: Edimburgo – American Airlines
  • 7.50: Edimburgo – British Airways
  • 7.50: Edimburgo – Qantas
  • 7.50: Edimburgo – Qatar Airways
  • 8.00: Tel Aviv – British Airways
  • 9.30: Francoforte – Lufthansa
  • 9.30: Francoforte – United Airlines

Potrebbero sembrare molti, in un lasso di tempo di appena tre ore, ma in realtà corrisponde ad appena il 25% del traffico che normalmente ci saremmo aspettati. Di contro, il traffico cargo è aumentato del 200%.

Per conoscere l’elenco aggiornato in tempo reale dei voli in partenza dal principale aerodromo cittadino, potete consultare la pagina ufficiale delle partenze.

Per quanto concerne Gatwick, invece, la storia è molto diversa. Al momento della stesura di questo post, dalle 14.45 alle 21.45 si contano appena 6 voli, di cui solo due confermati formalmente. Viaggiano verso Dublino, Minsk, Tunisi, Riga e Sulaymaniyya, in Iraq. Potete consultare l’elenco dei voli in uscita da questa pagina del sito dell’aeroporto di Gatwick.

A tutti quelli che dovessero mettersi in viaggio in queste ore, rammentiamo i consigli ufficiali diramati dal governo, che traduciamo per comodità:

“Mentre i paesi rispondono alla pandemia di COVID-19, ponendo restrizioni ai viaggi e sui confini, l’FCO consiglia ai cittadini britannici di evitare qualunque tipo di viaggio internazionale non strettamente necessario.

Qualunque paese o area potrebbe limitare i viaggi in ogni momento. Se vivete nel Regno Unito e siete attualmente fuori dal paese, sarebbe consigliabile rientrare ora, fintanto che esistono ancora rotte commerciali disponibili.

Molte compagnie aeree stanno sospendendo i voli, e molti aeroporti stanno chiudendo, il che ridurrà ulteriormente il numero dei voli disponibili.” Insomma, se dovete tornare, questo è il momento; altrimenti, meglio restare qui.”

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0