Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/AEROPORTI

Isole Faroe, da questa estate finalmente un volo diretto da Londra: i dettagli!

|
EU Network
AEMORGAN

A partire dal mese di giugno 2020, le isole Faroe saranno più vicine per chi vive o passa per la capitale inglese. Grazie ad una nuova tratta messa a disposizione da Atlantic Airways, infatti, sarà possibile raggiungere l’aeroporto di Vágar da London Gatwick con un volo diretto.

È certamente una bella notizia per i viaggiatori incalliti, ma non costituisce una novità assoluta; la tratta infatti era in essere già negli anni scorsi, sebbene allora si partisse da Stansted, ed è stata poi soppressa nel 2014. Ora, invece, sarà previsto un volo settimanale ogni martedì che permetterà di raggiungere le Faroe in appena 2 ore e 10.

Ma non è l’unica buona novella. Rinunciando al classico scalo a Copenhagen (e dunque alle emissioni aggiuntive derivanti dall’atterraggio e decollo intermedi), questa tratta diventa pure più eco-sostenibile.

I biglietti sono in vendita a partire dal 26 febbraio 2020, per viaggiare dal 24 giugno fino all’11 agosto; dopodiché, resteranno in essere i voli attuali di Atlantic Airways, quelli con scalo in Danimarca oppure i bisettimanali diretti da Edimburgo.

Estatico Guðrið Højgaard, direttore dell’Ente del turismo faroese, nel commentare la notizia:

“Siamo davvero lieti di sentire che Atlantic Airways tornerà a volare direttamente da Londra a partire da questa estate. Con la crescita stabile del numero di visitatori nelle Isole Faroe -più 10% rispetto all’anno scorso- c’è sicuramente richiesta per un volo da Londra. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a più visitatori che vogliono godersi destinazioni remote, birdwatching, vela, escursionismo, discesa in corda doppia, fotografia e altre modalità a basso impatto per esplorare le meraviglie delle nostre bellissime isole.”

E sulla stessa lunghezza d’onda Jóhanna á Bergi, CEO di Atlantic Airways:

“Siamo così felici di offrire nuovamente un volo diretto da Londra alle Isole Faroe. Ciò non soltanto renderà più accessibili le nostre bellissime isole a un numero maggiore di viaggiatori di Londra e dintorni, ma è anche una grandiosa notizia per i viaggiatori che usano Gatwick come hub per altre destinazioni in tutto il mondo.”

Un entusiasmo comprensibile, visto il vento frizzantino che spira a quella latitudini. Di recente, uno dei ristoranti più noti delle Faroe, il KOKS, ha visto rinnovate le sue due stelle Michelin e in più si è guadagnato pure il trifoglio verde Michelin per gli sforzi fatti nel promuovere la sostenibilità agroalimentare.

Le isole inoltre offrono hotel a gestione locale, B&B e home-stay che permettono di conoscere la cultura di questa remota nazione prima che il turismo di massa le cambi i connotati e aumenti oltremodo i prezzi. Insomma, è l’occasione giusta per fare un salto a Nord.

Il tuo voto: 4
Voti totali: 1