Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI

Car Free Day 2019, la più estesa giornata senza auto di Londra mai esistita

|
EU Network
AEMORGAN

Nel tentativo di accrescere la sensibilità del pubblico riguardo le tematiche ambientali e i rischi di una sovraesposizione ad un ambiente inquinato, il sindaco Sadiq Khan ha annunciato la Giornata Senza Auto più grossa che Londra abbia mai visto. La speranza è di convincere un numero sempre maggiore di cittadini a preferire mezzi alternativi all’automobile per i loro spostamenti urbani, così da raggiungere l’obiettivo dichiarato di coprire l’80% dei pendolari con mezzi pubblici ecosostenibili entro il 2041.

È inutile nascondersi dietro il canonico filo d’erba: i livelli d’inquinamento raggiunti nella Capitale inglese sono preoccupanti, e l’unica ragione per cui ancora troppi concittadini fanno ancora spallucce è che non si vede; ma se CO2, gas di scarico e particolato fossero visibili a occhio nudo, lo spettacolo che avremmo davanti agli occhi sarebbe desolante.

E se da una parte porzioni sempre più estese di Londra adottano politiche restrittive su benzina e diesel, dall’altra siamo arrivati a un punto in cui non basta più limitare i veicoli inquinanti nelle ore di punta e in aree specifiche; bisogna prendere il toro per le corna e mettere in campo iniziative un po’ più concrete, come l’impiego massiccio dei Tram ad esempio. Non per Greta Thunberg o per un astratto rispetto per la natura: ma proprio per noi stessi, e per una vita prospera.

Stando ad una recente ricerca dell’Università di Bristol, infatti, i danni alla salute derivanti dalla pessima qualità dell’aria londinese (in particolar modo se prendete spesso la metro) sono paragonabili a quelli da radiazioni ionizzanti in seguito a fall-out nucleare. Detta in parole povere, è come se dopo una giornata a spasso per Londra, poi ci concedessimo un aperitivo a Fukushima, con ricaduta di materiale radioattivo sotto forma di ceneri e pulviscoli.

Per questa ragione, il prossimo 22 settembre, Khan ha indetto a Londra e Southwark una gigantesca domenica ecologica con tanto di cacce al tesoro, passeggiate guidate, corse cittadine in BMX, parco-giochi temporanei per bambini, artisti di strada e musica dal vivo. Oltre 20 km di strade nel centro della città -compresi Tower Bridge, London Bridge e gran parte della City- verranno pedonalizzate.

“Londra fa da apripista nelle misure innovative contro l’inquinamento dell’aria” ha dichiarato il sindaco. “E desidero che il Car Free Day di quest’anno sia il migliore al mondo. Sarà l’occasione perfetta per lasciarci alle spalle le auto ed esplorare le strade a piedi o in bicicletta. Abbiamo messo su una gran quantità di eventi ‘reimmaginativi’ così da dare ai londinesi un’idea di come apparirebbero le parti più trafficate della città senza auto né traffico. […] Incoraggio il maggior numero possibile di concittadini a unirsi alla festa e a guardare la città da una prospettiva differente.”

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1