Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/MAPPE

La mappa dei punti più alti dei dintorni di Londra, a partire da Westerham Heights

|
EU Network
AEMORGAN

Con i suoi 24 metri sul livello del mare, Londra non è propriamente una delle città che possa vantare una grande elevazione. Non che ciò rappresenti un qualche tipo di svantaggio, in realtà, anche perché sono numerosi i punti della metropoli che hanno un certo innalzamento dalla superficie.

Proprio alla scoperta di questi luoghi sono partiti lo scorso marzo i partecipanti alla London Peaks Relay, una gara atletica organizzata dall’associazione Runner’s World: un team di runner ha infatti visitato tutti i punti più alti dei borough di Londra, e dintorni, nell’arco di 24 ore. Qualcosa che fa venire il fiatone semplicemente a pensarci.

Ovviamente escludiamo palazzi altissimi come lo Shard di Londra, il cui punto di osservazione è più basso di appena 70 cm di Westerham Heights, nel Bromley, da cui è partita la gara (l’edificio in totale è alto 310 metri, ed è il più elevato nell’Europa Occidentale).

Dalla collina è iniziato un giro a spirale di 150 miglia fino a raggiungere la sommità della City of Westminster. Durante questa impresa sportiva sono state fatte alcune scoperte turistiche molto curiose: sapevate per esempio che nel punto più alto di Croydon qualcuno ha deciso di costruire una classica casa sugli alberi per celebrare il record? O che quello di Newham è un ex pista da sci artificiale?

Purtroppo va detto che non tutte le “cime”, per così dire, offrono chissà quali panorami: per esempio la sommità di Tower Hamlets garantisce uno scorcio della periferia di Shoreditch. Ma ci sono anche luoghi molto più ameni, come per esempio l’Eaglesfield Recreation Ground nell’omonimo parco di Greenwich, alto 132 metri, oppure la Telegraph Hill in Kingston, o ancora la Westow Hill di Kingston, nei pressi della quale c’è anche la famosissima Gipsy Hill, che fornisce una delle visioni più apprezzate dello skyline mozzafiato di Londra.

Insomma, sono tantissimi i punti dai quali approcciare la città di Londra dall’alto. Vi lasciamo la mappa interattiva proprio per scoprirlo uno ad uno, e magari organizzare un’originale gita quando lo consente il bel tempo.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 2