E se le linee della tube di Londra fossero persone? Il video di Muriel Comedy

E se le linee della tube di Londra fossero persone? Il video di Muriel Comedy

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

E se le linee della Tube fossero persone? Forse vi state chiedendo perché mai uno deve tediarsi con queste domande assurde invece di impiegare il tempo con qualcosa di più produttivo, ma al trio comico Muriel Comedy è venuta un’idea carina e simpatica che merita di essere vista.

Chi è pendolare a Londra saprà quanto le linee della metro siano diverse tra di loro, non solo per i colori, il numero delle fermate e il percorso, ma perché ognuna di loro ha un elemento caratterizzante: la Central Line è bollente d’estate, la District Line non è mai in tempo, la Victoria Line è la preferita di tutti perché veloce e funzionante e la Jubilee Line la più giovane. Da qui l’idea di creare un video in cui ogni linea è rappresentata dalla sua personificazione: la clip, della durata di quattro minuti, si svolge durante una festa per la Metropolitan Line, che sta per mettersi part-time perché ha bisogno di “sistemare delle cose”, con riferimento al fatto che parte della linea sarà chiusa fino al 2018.

Nel frattempo, la Central Line si tracanna una bottiglia di vino e, quando non sta flirtando con quella volpe argentata della Jubilee Line, è occupata a insultare la Northern Line, accusata di avere due facce tanto da essere “letteralmente due persone diverse”. La DLR è un robot con cui nessuno vuole uscire, mentre la Circle Line ripete se stessa in continuazione (si pensi alla sua forma circolare) e non si può mai separare dai suoi compagni Metropolitan e Hammersmith&City.

La Bakerloo Line è un simpatico vecchietto, mentre la District Line è la sua compagna, anziana e lenta. La Victoria Line, al contrario, parla talmente veloce da sembrare sotto effetto di sostanze stupefacenti. La Overground, infine, è un hipster con tanto di barba e giacca in velluto pronto per andare al prossimo party a Shoreditich. Geniale, no?

Ecco il video creato dal trio Muriel Comedy “se le linee della tube fossero persone”:

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti