Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/METRO

Ecco la nuova mappa della metro di Londra, con una linea nuova di zecca!

|
EU Network
AEMORGAN

Dal prossimo mese di gennaio, guardando la mappa della metropolitana di Londra, gli osservatori più attenti non potranno fare a meno di notare la presenza di una nuova linea, una striscia di colore rosa che taglierà da nord a sud la capitale inglese.

Il primo istinto sarà sicuramente quello di pensare che, gli instancabili ed efficienti inglesi, in piena pandemia, e nel silenzio totale di questi mesi di lockdown, si siano regalati una linea della metro nuova di zecca, così, come se fosse la cosa più normale del mondo.

Stavolta, però, l’efficienza anglosassone e la volontà di ingrandire ulteriormente il fitto reticolo sotterraneo londinese, non c’entrano nulla. Quella nuova linea sulla mappa, infatti, altro non è che la Thameslink, la linea ferroviaria lunga 225 km che va da Bedford a Brighton, e che taglia tutta Londra presentandosi così, come una validissima alternativa alla metropolitana.

Eh già, perché, in tempi di Covid la TfL sta cercando di fare in modo che, quando si tornerà alla normale frenesia londinese, si potrà da una parte garantire il distanziamento sociale sui vagoni della metro, e dall’altra evitare un’invasione di auto nel centro cittadino.

Tuttavia – precisano quelli della Tfl – questa modifica alla mappa sarà solamente temporanea, ed esclusivamente finalizzata alle esigenze di questo particolare periodo. “Questa è stata un’aggiunta complicata da apportare alla mappa, ma riteniamo che essa gioverà ai londinesi. Essa è parte del nostro lavoro per promuovere l’uso sicuro, e affidabile dei trasporti pubblici in tutta la città”, ha affermato Julie Dixon, responsabile delle informazioni per i clienti di TfL.

Ecco quindi la nuova mappa completa, così come sarò consultabile a partire da gennaio.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0