TRASPORTI/METRO

Ecco le linee della Tube in cui i sedili non vengono mai lavati!

|
EU Network

Sia i cittadini di Londra che i turisti in vacanza nella capitale inglese considerano la metropolitana un bene indispensabile per muoversi da un angolo all’altro della città. Ogni giorno migliaia di viaggiatori salgono sulla celeberrima Tube, il mezzo pubblico per eccellenza di Londra in quanto riesce a collegare non solo le zone centrali ma anche quelle più periferiche della città.

La metro londinese, gestita dalla Transport for London, è quindi un vero e proprio fiore all’occhiello per Londra anche perché si tratta non solo della più antica rete metropolitana del mondo ma anche della più estesa d’Europa. Complessivamente il suo tracciato copre poco più di 400 km e si snoda tra 11 linee e 270 stazioni dislocate in tutta l’area della metropoli.

Insomma, parliamo di un servizio impeccabile che però nasconde inevitabilmente qualche scheletro nell’armadio. Il punto dolente è l’igiene, fattore indispensabile pensando che con circa cinque milioni di viaggi al giorno è enorme il numero di pendolari che quotidianamente viaggia nei vagoni della Tube.

Tfl ha rilasciato dei dettagli circa la pulizia dei treni dichiarando che i sedili di quasi tutte le linee non vengono mai lavati. In particolare parliamo delle seguenti linee: District, Jubilee, Northern, Circle, Piccadilly, Metropolitan, Hammersmith e City. Le uniche linee in cui i sedili si lavano con cadenza precisa sono Bakerloo, Victoria e Central. Specificatamente sulla Victoria Line i posti vengono lavati ogni 24 settimane, sulla linea Bakerloo ogni 36 settimane e su quella centrale almeno una volta all’anno.

Dati del genere possono sembrare sconvolgenti, ma non fatevi prendere del panico! Ad onor del vero, c’è da sottolineare che comunque le coperture dei sedili vengono aspirate regolarmente con macchinari adibiti ad eliminare la polvere in eccesso. Inoltre le stesse coperture, se macchiate o sporche, vengono prontamente sostituite.

Stessa regola vale per i pavimenti della metro che vengono spazzati ogni notte e lavati ogni due o tre giorni. Tfl ha sottolineato, inoltre, che riserva una pulizia puntuale anche alle superfici esterne dei vagoni le quali vengono lavate ogni tre giorni a condizione che non faccia troppo freddo all’esterno.

Lavaggio dei sedili a parte, quindi, potete stare tranquilli. Sebbene il regime di pulizia vari da linea a linea, in generale non ci si può lamentare dell’igiene della Tube anche se siamo sicuri che da oggi in poi non vi dispiacerà poi tanto viaggiare in piedi nella metro!

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1