Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/METRO

La linea metro più calda di Londra? E’ la Bakerloo Line! Ecco la classifica completa

|
EU Network
AEMORGAN

L’estate è ormai arrivata anche a Londra: in molti vanno in vacanza, chi non può lasciare la città si barrica in casa confidando nell’aria condizionata, oppure passeggia per uno dei tanti parchi londinesi o si bagna in una piscina all’aperto. Tuttavia chi deve lavorare (o è un turista nella capitale britannica) è costretto a prendere tutti i giorni i mezzi pubblici.

Cosa più facile a dirsi che a farsi, non tanto per la capillarità (che a Londra è ovviamente un punto di forza della rete metropolitana), ma per le alte temperature che è facile riscontrare all’interno dei vagoni. Le conseguenze sono ovvie: aloni sospetti, immediatamente visibili quando i passeggeri si aggrappano ai supporti per non cadere, e di conseguenza odori poco piacevoli. E, non bisognerebbe neanche ricordarlo, un caldo difficilmente sopportabile.

Perciò qualcuno si è chiesto: quali sono le linee della metropolitana in cui è più facile fare una sauna del tutto gratuita? Gli inglesi, si sa, hanno un senso dell’umorismo imbattibile, e pur in modo distaccato non riescono mai a prendersi sul serio. Ecco allora che TfL ha risposto alla domanda che in tanti si stanno ponendo in questi giorni, fornendo una classifica delle linee della metropolitana più calde di Londra, basata però su dati risalenti al 2015.

@Gizmodo

Come ben sappiamo la metropolitana di Londra può vantare un’età da record, ma questa anzianità di servizio ogni si riflette in aspetti poco piacevoli, come per esempio la disponibilità dell’aria condizionata sugli scompartimenti.

Rispetto alla mappa precedente però ci sono statistiche ancora più recenti, che questa volta concernono la fine del 2016. Da questi rilevamenti si può quindi notare come la linea più calda ad agosto sia stata la Bakerloo, che ha raggiunto l’impressionante cifra di 31 gradi (al massimo, la media si attesta sui 27 gradi). La Central Line, che empiricamente sembrerebbe più afosa, invece deve cedere lo scettro con 30,5 gradi di massima, con una media di 26.

Seguono poi le temperature medie di Northern, Victoria, Piccadilly e Jubilee, rispettivamente 25, 24 e 23 (le ultime due). Più “piacevoli”, per così dire, Waterloo & City, con 22 gradi, e le freschissime District, Circle, Hammersmith & City e Metropolitan, che prese tutte insieme per attiguità, arrivano a 18 gradi e mezzo di media.

Difficilmente questi dati saranno utili per chi è costretto a usare i mezzi pubblici – purtroppo certi passaggi sono obbligati – ma quantomeno alcune persone trovano che conoscere in anticipo la misura dei propri mali sia un sollievo. In ogni caso se avete a disposizione un ventaglio o un ventilatore portatile vi suggeriamo di portarlo con voi nelle profondità di Londra.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0