METRO

OMG: la Metropolitan Line è stata trasformata in un giardino!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Settembre è arrivato. Tempo di partenze e arrivi. Tempo di saluti e addii. Tempo di lasciarsi alle spalle le vacanze e i tormentoni estivi per tornare alla scrivania in ufficio, alla sfaticante routine e alla condizione di perenne pendolare. Tuttavia, Londra è in grado di riservarci sorprese anche nei momenti più impensabili.

Così, ieri, chi avrà preso con scarsa voglia la Metropolitan Line si sarà trovato di fronte a uno spettacolo inconsueto: le carrozze della metro sono state trasformate in un giardino rigoglioso, con piante, alberi, fiori, erba e vegetazione. L’idea è stata promossa da un brand di bevande preparate con prodotti biologici, Little Miracles, che, come suggerisce il nome, ha deciso di fare un piccolo miracolo portando la natura nell’ambiente meno naturale al mondo.

Il progetto fa parte di un’iniziativa per promuovere l’Organic September: durante tutto il mese, infatti, si cercherà di sensibilizzare l’opinione pubblica a cambiare gli stili di consumo e acquisto per favorire scelte più ecosostenibili e porre attenzione alla questione ambientale.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il CEO di Little Miracles, Frederik Senger ha commentato così l’iniziativa a Metro: “ Sappiamo tutti che la metropolitana è l’ultimo posto che potrebbe venire in mente pensando al Settembre Biologico; è per questo motivo che questanno abbiamo deciso di portare le bottiglie Little Miracles in vita e dare ai pendolari londinesi l’ultima esclusiva esperienza della Foresta”.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto